Incidente Castelvetrano: pullman si ribalta, 2 morti/ Sorpasso azzardato e lo scontro

- Davide Giancristofaro Alberti

Tragico incidente avvenuto stamane a Castelvetrano, in provincia di Trapani, dove un pullman si è ribaltato: due le vittime

foggia assalto portavalori
Polizia (LaPresse, immagine di repertorio)

Tragico incidente mortale avvenuto questa mattina in provincia di Trapani, precisamente a Castelvetrano, dove un pullman si è ribaltato provocando due vittime. Come riferisce l’edizione online di Repubblica, il mezzo pesante si è scontrato con un’utilitaria, dopo di che si è ribaltato. In base alla ricostruzione riportata dai colleghi giornalisti, nelle scontro con il pullman della ditta Salemi sarebbero rimaste coinvolte ben sei auto, e un uomo è morto sul colpo, il conducente della Ford Fiesta che sarebbe finito contro il bus dopo un sorpasso azzardato. La seconda vittima è invece morta in ospedale, dopo essere stata trasportata presso il Vittorio Emenuale II in codice rosso e intubata: poche ore dopo l’arrivo nel nosocomio non ce l’ha fatta. Diverse le persone rimaste coinvolte, visto che sul pullman vi erano tredici passegger, e tenendo conto delle numerose automobile coinvolte.

INCIDENTE CASTELVETRANO: IL COMMENTO DEL DIRETTORE DELLA DITTA DI TRASPORTI

Chiusa al traffico temporaneamente, e in entrambe le direzioni, la carreggiata della strada statale 119 “di Gibellina” a Castelvetrano, e la circolazione fra Santa Ninfa e Castelvetrano, con tanto di percorso alternativo attraverso l’A29, l’autrostrada che collega Palermo a Mazara del Vallo e viceversa. In base ad una prima ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine, una Ford Fiesta avrebbe tentato un sorpasso azzardato invadendo la corsia opposta, finendo però contro il pullman per poi terminare la sua folle corsa fuori dalla carreggiata. “Un’auto ha sorpassato il pullman della nostra società – ha confermato a Repubblica il direttore della ditta del pullman, la Salemi, Vittorio Alaimo – sono appena arrivato sul luogo della tragedia. A breve avrò aggiornamenti sui passeggeri rimasti feriti. C’e un dislivello lungo tre metri circa sul manto stradale. L’autista, di grande esperienza, ha frenato ma il pullman non si sarebbe ribaltato se la strada non fosse deformata”. L’autista del bus è già stato sottoposto al test sull’assunzione di alcol e droghe ed è risultato negativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA