REBECCA SPERA, MORTA IN INCIDENTE ROMA-FIUMICINO/ Il fidanzato e una donna sono gravi

- Niccolò Magnani

Roberta Spera è la vittima dell’incidente sulla Roma-Fiumicino. Il fidanzato e una donna sono gravi. Traffico in tilt per ore con code fino a 20 km e disagi per l’aeroporto dopo tamponamento

rebecca spera
Rebecca Spera
Pubblicità

Rebecca Spera è la vittima dell’incidente avvenuto ieri sulla Roma-Fiumicino, all’altezza della Fiera di Roma. La 20enne rimasta uccisa, residente a Ostia, era a bordo di una Fiat Punto con il fidanzato quando si è scontrata con una Renault Clio. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, infatti sono in corso gli accertamenti, ma sulla dinamica si sa che l’impatto ha provocato un testacoda prima e poi un altro schianto. L’auto, secondo una prima ricostruzione, è stata tamponata sul lato destro dalla Clio in fase di sorpasso o di sbandamento. L’automobile tamponata ha fatto un testacoda, impattando con il guard rail e si è girata cambiando senso di marcia. I soccorsi sono stati inutili comunque per Rebecca Spera: infatti i tentativi di rianimarla si sono rivelati vani. Gravi sono invece le condizioni delle altre due persone coinvolte nell’incidente, cioè l’amico della giovane e una donna di 36 anni che era alla guida della Clio. È intervento l’elisoccorso per soccorrerli in strada: ha trasportato i due feriti al San Camillo e al Sant’Eugenio. La corsia della Roma Fiumicino in direzione aeroporto è rimasta chiusa fino alle 19.30, con code dalla Fiera di Roma all’uscita del Raccordo, altra arteria che ha risentito dell’incidente. Sul posto sono intervenuti gli uomini della stradale e il personale Anas, intervenuto per limitare i pesanti disagi al traffico. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

INCIDENTE SULLA ROMA-FIUMICINO: MORTA 20ENNE

Traffico in tilt sull’intera autostrada A91 che porta da Roma all’aeroporto di Fiumicino per un gravissimo incidente stradale occorso questo pomeriggio all’altezza del km 14 in direzione scalo Leonardo da Vinci: una ragazza romana di 20 anni è purtroppo morta nello schianto tra la sua vettura e un’altra che la precedeva, probabilmente tamponata dall’auto in cui viaggiava la ragazza. Il bilancio è tragico, con la 20enne sbalzata fuori dall’abitacolo dopo aver sfondato il parabrezza (probabilmente non indossava le cinture di sicurezza, riporta il Messaggero) e atterrata con violenza sull’asfalto: è morta praticamente sul colpo la povera ragazza, mentre risultano feriti in maniera seria i due conducenti delle auto coinvolte nel maxi incidente della Roma-Fiumicino. «L’autostrada A91 Roma-Fiumicino è provvisoriamente chiusa in direzione Aeroporto a causa di un incidente avvenuto al km 14,500. Il traffico è deviato con indicazioni sul posto», è stato il primo alert lanciato dall’Anas dopo lo schianto, con la risultanza che il traffico per tutto il pomeriggio fino alle prime ore della serata è rimasto bloccato e in tilt su quasi tutta l’ampiezza dell’A91, con relative problematiche per i passeggeri in direzione Aeroporto che hanno visto ritardi aumentare per ore e in qualche caso hanno anche perso l’imbarco.

Pubblicità

INCIDENTE SULLA ROMA-FIUMICINO: TRAFFICO NEL CAOS

Il traffico è stato bloccato anche in maniera temporanea lungo la A91 in prossimità dell’allacciamento A12 Roma-Civitavecchia per consentire l’intervento dell’elisoccorso e i rilievi; l’Anas dopo l’incidente ha consigliato di percorrere, come alternativa, la via del Mare o la via Portuense. I soccorsi sono stati immediati ma purtroppo per la ragazza coinvolta nell’impatto non c’è stato niente da fare; nel frattempo, la direzione Aeroporto Fiumicino è rimasta bloccata per ore con code fino a 20-30 km nel momento di massimo ingorgo. Su Instagram la giornalista Paola Ferrari si scaglia contro la gestione dell’emergenza: «Incidente grave sulla Roma Fiumicino. La Capitale ovviamente non ha un piano d’emergenza. 40Km di code, passeggeri equipaggi tutto bloccato. Aeroporto internazionale in ginocchio per un incidente sull’autostrada». Poco prima delle ore 20, il servizio Infomobilità Roma Luce Verde avvisa che l’autostrada Roma-Fiumicino è stata riaperta dopo il grave incidente del pomeriggio: vengono comunque segnalate ancora code e rallentamenti, tanto sull’A91 quanto sulla Ardeatina e sul Grande Raccordo Anulare lungo la carreggiata esterna dove persistono code a tratti per traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità