Incidenti oggi, strage a Custonaci: 7 morti/ Due deceduti dopo maxi tamponamento A8

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi, maxi tamponamento ieri in A8: coinvolte quattro macchine, due persone sono decedute e una è rimasta ferita in maniera molto grave

Incidenti e polizia Incidenti stradali, immagine di repertorio (LaPresse, 2022)

Anche oggi sono diversi purtroppo gli incidenti gravi che si sono verificati sulle strade italiane, a cominciare da quanto avvenuto nella giornata di ieri in quel di Custonaci, in provincia di Trapani, dove sono morte sette persone : una era stata soccorso in condizioni gravissime ma è morta nella notte. Teatro dell’evento il rettilineo di Lentina, storicamente ritenuta una strada molto pericolosa, precisamente fra San vito lo Capo e Custonaci. Le vittime erano a bordo di due vetture, una Fiat Doblò e un’Alfa Romeo 159 che si sono scontrate frontalmente. Fra gli incidenti più gravi che vi riportiamo oggi anche quello avvenuto lungo l’Autostrada A8, Milano-Varese, dove due persone sono morte e cinque sono rimaste ferite. All’altezza dell’uscita di Legnano si è verificato un maxi tamponamento che ha coinvolto ben 4 vetture, anche se la dinamica esatta di quanto accaduto non è ancora chiara. Si sa solo che delle cinque persone ferite una risulterebbe essere in condizioni disperate, di conseguenza il bilancio finale delle vittime potrebbe ulteriormente aggravarsi.

Sul luogo dell’incidente si sono recati nel giro di pochi minuti gli uomini del 118 con l’elisoccorso, quindi ambulanze, automediche e i vigili del fuoco, assieme alla polizia stradale r al personale di Autostrade per l’Italia. Visto il numero di vetture coinvolte e la gravità dell’incidente, le autorità hanno optato per la chiusura del tratto di Autostrada A8 fra Castellanza e il bivio con la A9 Lainate-Como-Chiasso in direzione Milano, con conseguente paralisi del traffico locale: solo dopo diverse ore la circolazione è tornata alla normalità.

INCIDENTI OGGI, 23ENNE MORTO DOPO SCONTRO CON GUARDRAIL

Fra gli incidenti più gravi che vi segnaliamo oggi anche quello avvenuto lungo la strada provincia 1 di Mojo Alcantara, arteria che collega la provincia di Catania a quella di Messina. A morire è stato un motociclista di soli 23 anni, tale Filippo Milone, trovato senza vita nel comune di Malvagna.

Secondo quanto ricostruito il ragazzo, residente a Barcellona Pozzo di Gotto, si trovava insieme ad una comitiva di amici quando ha perso il controllo del proprio mezzo, schiantandosi contro le barriere di protezione. Un impatto violentissimo che purtroppo non ha lasciato scampo allo stesso 23enne, morto pressoche sul colpo. Pochi minuti dopo sono arrivati gli uomini del 118 ma nonostante i tentativi di rianimarlo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane centauro. La Sp1 è rimasta chiusa al traffico per diverse ore.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Milano

Ultime notizie