INCIDENTI STRADALI, FIRENZE: MORTA UNA DONNA/ Investita da uno scooter in via Canova

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali, Firenze: una nuova vittima della strada, una signora anziana di 81 anni morta dopo essere stata investita da uno scooter

incidente stradale soccorso lapresse1280 640x300
Incidente (LaPresse)

Continua la scia di incidenti stradali purtroppo mortali. Questa mattina una signora anziana di anni 81, è stata investita e uccisa in quel di Firenze. Come riferito da organi locali in queste ultime ore, l’episodio si è verificato precisamente in via Canova, una via che è salita alla ribalta delle cronache a giugno del 2018, quando un inseguimento in auto fra famiglie rom provocò un’altra vittima, il 29enne Duccio Dini. La donna è stata investita da uno scooter, e sarebbe morta sul colpo: una volta giunti i soccorsi sul luogo dello scontro, gli stessi non hanno potuto far altro che constatate il decesso della signora a seguito delle gravi ferite riportate. Ad investirla, un 47enne a bordo di uno scooter, che è attualmente ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Careggi. Da ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto: si sa solo che la donna stava portando a spasso il suo cane quando è stata investita. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INCIDENTI STRADALI: 5 VITTIME IN SICILIA IN POCHE ORE

Sono numerosi gli incidenti stradali che si sono verificati nelle ultime ore in Sicilia, di cui diversi mortali. Sono infatti ben cinque le vittime delle strade siciliane, per un bilancio davvero gravissimo. Un uomo di 41 anni, tale Massimiliano Gurrieri, è morto a seguito di un incidente che è avvenuto sulla strada Statale 385, quella che collega la città di Catania a Caltagirone. Il 41enne era a bordo della sua auto, quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, ha perso il controllo del proprio mezzo, finendo fuori strada. Si stava recando al lavoro, ma purtroppo, sul luogo dove svolgeva quotidianamente le sue mansioni, non ci è mai arrivato. Immediato l’arrivo degli uomini del 118, che hanno tentato in tutti i modi di rianimare l’automobilista, ma per lui non vi è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate a seguito dell’impatto. Sul posto anche i carabinieri per le indagini e ricostruire con esattezza quanto accaduto.

INCIDENTI STRADALI: UNA DONNA DI 44 ANNI DECEDUTA

Nel territorio di Modica è invece deceduta una 44enne di origini ucraine, tale Yuliya Ivantes, dopo che l’auto su cui viaggiava, guidata dal compagno, è finita fuori strada sulla strada provinciale Ispica-Pozzallo, abbattendo un muro di cemento armato. Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo alla donna. Sulla Palermo-Agrigento sono venute a mancare altre due persone, a seguito di un incidente avvenuto presso lo svincolo autostradale di Villabate. Due auto si sono scontrato frontalmente, una Fiat Idea e una Punto, guidati da un 40enne e da un 69enne, entrambi deceduto pressochè sul colpo. Infine l’ultimo tragico incidente, quello avvenuto sull’Autostrada A29, che collega Palermo a Trapani. Uno scontro fra auto in cui ha avuto la peggio il 73enne di Pantelleria, Giuseppe Brignone, deceduto dopo l’impatto. Ferita in maniera grave anche la moglie, al momento ricoverata presso l’ospedale di Trapani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA