Infortunio Sensi/ Tegola Inter, problema muscolare: salta la sfida col Verona?

Infortunio Sensi, brutte notizie per Antonio Conte alla vigilia di Inter Verona: nuovo problema per il centrocampista, le ultime.

infortunio sensi
Inter, Stefano Sensi (Foto LaPresse)

Infortunio Sensi, tegola alla vigilia di Inter Verona: dopo essere rimasto fermo ai box per un mese, il centrocampista ha riportato un nuovo problema fisico. Rientrato nella sfida di martedì contro il Borussia Dortmund in Champions League, l’ex Sassuolo deve fare i conti con un problema muscolare alla zona femorale. Già privo di Asamoah, Sanchez e Politano, il tecnico Antonio Conte potrebbe essere costretto a rinunciare al 24enne per la sfida in programma domani contro l’Hellas Verona, valida per la 12^ giornata di Serie A 2019/2020. Periodo sfortunato per la mezzala del Biscione, tra le rivelazioni di questa prima parte di stagione: Sensi ha raccolto fin qui 7 presenze e 3 gol in campionato, alle quali bisogna aggiungere le tre apparizioni in Champions League, prestazioni di personalità e qualità che hanno conquistato la tifoseria nerazzurra.

INFORTUNIO SENSI, LE PAROLE DI ANTONIO CONTE

Intervenuto in conferenza stampa odierna, Antonio Conte ha commentato così l’infortunio di Sensi: «Stefano viene da un problema all’adduttore e sta facendo fatica a recuperare. Ho cercato di gestirlo nel migliore dei modi, tenendolo in panchina contro il Bologna e facendogli giocare 20’ contro il Borussia Dortmund. Vedremo quale sarà la situazione domani, è inevitabile che faremo delle valutazioni magari mordendoci il labbro. Bisogna essere freddi per prendere la miglior decisione senza pagare conseguenze in futuro». Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore: il tecnico dell’Inter non ha escluso categoricamente la presenza di Sensi per la sfida di domani contro il Verona, con il centrocampista che potrebbe figurare nell’elenco dei convocati. In caso di assenza dell’ex Sassuolo, Conte potrebbe puntare nuovamente su Vecino dal 1′: l’uruguaiano è reduce dalla rete contro il BVB ed ha evidenziato una buona forma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA