IO VI TROVERO’/ Film Italia1: il rapimento di una figlia ed un piano incredibile

- Matteo Fantozzi

Io vi troverò in onda su Italia 1 oggi, 14 maggio, dalle 21.20. Liam Neeson è protagonista di questo thriller che dà il via a una trilogia non proprio riuscita ma che tiene incollati alla tv

Taken 3 - L'ora della verità
Taken la vendetta

Taken – Io vi troverò ha ottenuto un incredibile successo al botteghino. Costato venticinque milioni di dollari, il film ne ha incassati oltre dieci volte tanto, portando a casa un totale di 226 milioni in tutto, di cui circa il 70% nel solo Nord America (in Italia oltre un milione e mezzo di euro). Si tratta del più grande incasso nella storia per un film francese negli Stati Uniti. Pur non venendo preso in considerazione dai principali premi cinematografici – in primis Golden Globe e Oscar – Io vi troverò ha ricevuto una nomination ai Saturn Award nella categoria Miglior film internazionale, una nomination ai Teen Choice Award come Miglior film d’azione/di avventura e il premio per la Migliore colonna sonora (a cura di Nathaniel Méchaly) ai BMI Film & TV Award. Il successo del film ha spinto il produttore Luc Besson a investire per realizzare altri due capitoli della saga. Ecco dunque che nel 2012 viene rilasciato nei cinema il film Taken – La Vendetta, mentre tre anni più tardi arriva il terzo capitolo Taken 3 – L’ora della verità.

Io vi troverò, film che sconfina nell’action movie

Io vi troverò è “un thriller che sconfina nell’action movie tanto amato da Luc Besson”. Tirza Bonifazi Tognazzi però boccia il film su MyMovies assegnandogli appena una stelletta sulle cinque messe a disposizione: “L’operatore e direttore della fotografia di Besson, Pierre Morel, torna dietro la macchina da presa. Lo script confezionato però è accidentalmente paradossale. Se la presenza nel cast di Liam Neeson e il soggetto gravoso fanno sperare in un prodotto autentico poi però il personaggio interpretato dall’ex Oskar Schindler e l’evolversi della trama ne compromettono la natura arrivando a espropriarlo del diritto di appartenenza al genere stesso. Il film torna così ad assumere le sembianze del popcorn action movie amato da Besson e trova in Neeson un volto poco credibile e un corpo stranamente impreparato all’azione tutta cazzotti e sparatorie”. Io vi troverò è il film che riempie la serata di Italia 1, clicca qui per il trailer. Clicca qui per la diretta streaming.

Io vi troverò su Italia1

Io vi troverò va in onda su Italia 1 oggi, 14 maggio 2021, a partire dalle 21.20. Nel film troviamo Liam Neeson nei panni di protagonista, magistralmente diretto da Pierre Morel. Sicuramente è un film che tocca degli argomenti molto delicati come quello del rapimento di una figlia, ma questa copia sbiadita de Il Giustiziere della Notte della coppia Winner-Heaston non riesce ad arrivare al cuore e si avvita improvvisamente su sé stesso non regalando al pubblico le certezze che questi si aspettava dopo un incipit incredibile. L’errore però non è stato questo film, ma la crescita esponenziale che arriva dai due capitoli seguenti di una trilogia che si può considerare fallimentare.

Io vi troverò, la trama del film

Conosciuto anche con il nome inglese Taken, Io vi troverò racconta la storia dell’ex agente delle Special Forces e della Cia Bryan Mills, particolarmente stimato nel suo campo per l’abilità nell’insegnamento delle arti marziali. Ormai ritiratosi dalla suia vecchia occupazione, Bryan trascorre la sua serena esistenza alternandosi tra lavori di piccola sicurezza a eventi privati e qualche altra occupazione. La vita privata delle’x agente non è delle più serene: l’umo ha infatti divorziato dalla moglie e vede raramente la figlia diciassettenne Kim.

Quest’ultima, partita con una serie di sotterfugi per una vacanza in Spagna, viene rapita da alcuni uomini poco dopo il suo sbarco in Europa. Kim riuscirà a mettersi in contatto con il padre per una breve telefonata a insaputa dei suoi assalitori. Quei pochi secondi registrati appositamente su un nastro sono l’unica traccia in possesso di Bryan per poter mettersi alla ricerca di sua figlia e liberarla dalla prigionia nella quale viene costretta. Da questo momento in poi l’ex corpo delle Forze Speciali dei servizi segreti americani si metterà alla ricerca dei rapitori di sua figlia, intraprendendo un viaggio in Europa e facendosi strada fino ai responsabili anche utilizzando le maniere forti. Il finale è un crescendo di emozioni e colpi di scena tutto da vivere con il fiato sospeso.

Video, il trailer del film “Io vi troverò”



© RIPRODUZIONE RISERVATA