Irama/ “Non sono un chiacchierone né uno show man, preferisco far parlare la musica”

- Emanuele Ambrosio

Irama torna sul palcoscenico di Cornetti Battiti Live con il nuovo singolo “Pamparampampam”. Il cantautore fa ancora una volta centro!

Irama al Festival di Sanremo 2022
Irama al Festival di Sanremo 2022

Irama e il Festival di Sanremo: “è una vera e propria consacrazione”

Irama torna sul palcoscenico di Cornetti Battiti Live con il nuovo singolo “Pamparampampam”. Il cantautore fa ancora una volta centro, visto che il brano è già diventato uno dei tormentoni dell’estate 2022. Un altro grande successo per il vincitore di Amici di Maria De Filippi reduce dalla seconda partecipazione al Festival di Sanremo 2022 dove ha conquistato il quarto posto con la splendida “Ovunque sarai”. Intervistato da l’officielitalia.it parlando proprio della kermesse ha detto: “il mio ritorno al Festival di Sanremo è arrivato nel momento giusto. L’anno precedente non ero riuscito a esibirmi a causa del Covid19, ma questa non è la motivazione principale. Ci sono canzoni che meritano di essere raccontate con il megafono alla mano, “Ovunque sarai” è una ballad che non va solo sentita, ma ascoltata e capita. Da italiano sono legato a Sanremo, perché per un cantante pop è una vera e propria consacrazione. Paradossalmente non mi reputo una persona da televisione, benché io ne abbia fatta molta”.

Vincitore per ben due volte del talent show “Amici di Maria De Filippi”, il cantautore ha precisato: “non sono un chiacchierone né uno show man, preferisco far parlare la musica”.

Irama: “Oggi ho voglia di liberarmi di tutte le mie sovrastrutture artistiche”

Il successo di Irama è sotto gli occhi di tutti. Il cantautore parlando della sua musica ha rivelato: “Oggi ho voglia di liberarmi di tutte le mie sovrastrutture artistiche. Vorrei dire la verità, senza pensare alla melodia o alla scrittura. Mi piacerebbe scrivere più di getto e senza rifletterci troppo. Sono consapevole che sia un lavoro totalmente fuori di testa, infatti mi spaventa parecchio, ma allo stesso tempo mi incentiva e mi attrae moltissimo”. Da questo desiderio di libertà è nato il nuovo album di inediti dal titolo “Il giorno in cui ho smesso di pensare” che ha raccontato così: “ci sono voluti un paio d’anni. Ho inserito tante canzoni a cui sono legato che sono state scritte in momenti di vita differenti, alcune scritte all’estero. Il titolo è una provocazione, quel giorno lo aspetto da tanto, non è mai arrivato e mi piacerebbe molto che arrivasse. Il concetto viene espresso anche nel teaser, inizio aprendo con le parole del drammaturgo Fabio Banfo che scrive: “La verità è che non ho mai avuto paura di schiantarmi”.

Infine parlando dei temi delle sue canzoni ha detto: “con la mia musica ho sempre trattato tematiche sociali e anche in questo album ci sono tante canzoni schierate. Ho sempre fatto tutto ciò che mi rappresentava fregandomene di orpelli e schemi artistici. Ho introdotto anche tante collaborazioni perché questo è il mio quinto disco e penso che sia arrivato il momento giusto per i featuring”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA