IRMA TESTA E IL RAPPORTO CON IL PADRE ASSENTE/ “È migliorato ma non dimentico”

- Dario D'Angelo

Irma Testa ospite di Silvia Toffanin a Verissimo: la campionessa di pugilato parlerà del proprio orientamento sessuale e del rapporto col padre assente.

irma testa 640x300
Irma Testa, Verissimo

Irma Testa, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, racconta che “Tanti sono stati i momenti bui: a volte non riuscivamo a comprare le cose da mangiare. Abbiamo però sempre trovato un aiuto dai nonni e zii.” La campionessa olimpica di pugilato ha poi parlato del rapporto complicato con il suo papà, spesso assente. “Oggi i rapporti con papà sono molto migliorati. – ha ammesso la ragazza – Non che abbia dei grandi rapporti. Oggi rispondo al telefono quando mi chiama ma per anni non l’ho fatto. Ho messo un po’ da parte rabbia e rancore perché capisco che essere genitore non è cosa facile, non deve essere stato facile per lui. Non che abbia dimenticato ma cerco di accontentarlo.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Irma Testa e il racconto dei rapporti con suo padre

A Verissimo gli ospiti della puntata di oggi, sabato 22 gennaio 2022, grande attesa per Irma Testa, prima medaglia olimpica della boxe femminile italiana. La campionessa azzurra nel salotto di Silvia Toffanin per una volta abbasserà la guardia parlando della sua vita privata, mettendo a nudo i propri sentimenti. In questo senso la boxeur argento a Tokyo parlerà per la prima volta in televisione del proprio orientamento sessuale. Una scelta coraggiosa in un mondo, quello della boxe, ancora piuttosto chiuso rispetto a questi argomenti. Irma Testa ha infatti spiegato: “Ho sempre vissuto e affrontato il mio orientamento sessuale con forza e tranquillità. L’ho detto a mia mamma quando avevo 15 anni. Ho fatto fatica perché nella mia famiglia non avevamo mai affrontato questo tipo di tematiche, l’amore per me era l’unione tra un uomo e una donna. Invece, ho scoperto che ci si può innamorare di chiunque e mia madre è stata una roccia anche in quell’occasione“. Attualmente non si hanno informazioni sul fidanzato o la fidanzata della Testa, ma visto il temperamento della pugile non si può escludere che in futuro decida di abbattere anche questo muro uscendo allo scoperto.

Irma Testa e il rapporto con il padre assente

Non si parlerà soltanto di amore nell’intervista di Irma Testa a Verissimo. La medagliata olimpica parlerà infatti della sua infanzia e del rapporto con il padre assente. Già qualche mese fa a Vanity Fair disse: “Per molti anni non gli ho parlato. Mi mandava messaggi, mi chiamava, e io non rispondevo mai. Ultimamente gli rispondo al telefono, ma solo ogni tanto. Gli do un contentino. Lo faccio per lui, perché, per quanto mi riguarda, se ce l’ho fatta prima, a maggior ragione ce la faccio adesso a stare senza un padre“. Un concetto parzialmente ribadito a Silvia Toffanin, ma con qualche sfumatura positiva in più: “Ora se mi chiama al telefono rispondo, per anni non l’ho mai fatto. Ho messo da parte la rabbia, non ho dimenticato, ma cerco di accontentarlo e di aggrapparmi ai ricordi belli che ho avuto con lui“. Un’ennesima dimostrazione di forza, da parte di Irma Testa.







© RIPRODUZIONE RISERVATA