Isole Fiji: dove sono quando conviene andare/ Protagoniste film Amore alle Fiji, Rai1

- Adriana Lavecchia

Le Isole Fiji sono un arcipelago composto da 320 isole di cui solo 106 abitate in maniera permanente situato a sud dell’Oceano Pacifico

isole fiji 640x300
foto youtube

Le Isole Fiji, dette anche Figi sono un arcipelago di ben 320 isole di cui solo 106 sono abitate permanentemente situate nell’Oceano Pacifico. Tutte le isole sono suddivise in quattro divisioni principali, centrale, occidentale, orientale e settentrionale, che a loro volta si dividono in ben 14 provincie e sono una delle mete preferite per tutti coloro che sono alla ricerca di un po’ di relax nella natura incontaminata.

Questo arcipelago è conosciuto in tutto il mondo per il suo mare cristallino e le sue spiagge in cui potersi rilassare. Per arrivare in questo piccolo angolo di mondo dall’Italia il viaggio complessivo ammonta intorno alle 32 ore di volo con scalo in Usa, Australia o Asia per poi arrivare in uno degli aeroporti di riferimento all’interno delle isole sono quelli di Nadi e Suva.

Isole Fiji, il periodo migliore per visitare le isole

Le Isole Fiji sono caratterizzate da un clima mite e sempre molto piacevole diviso principalmente in due stagioni principali: una umida e calda ed una secca e frasca. La prima stagione va da novembre ad aprile, mentre la stagione caratterizzata da un clima più fresco va da maggio fino ad ottobre.

Il periodo migliore per visitare questo angolo di paradiso è durante la stagione caratterizzata da un clima più fresco che comunque non limita la possibilità di fare un bagno e di godersi il mare che questo arcipelago ha da offrire in quanto il clima si aggira anche nei mesi considerati più freddi intorno ai 26 gradi.







© RIPRODUZIONE RISERVATA