Iva Zanicchi, gaffe a “Io e te”/ Video: “A Sanremo persi una pal*a”

- Stella Dibenedetto

Iva Zanicchi, gaffe durante la prima puntata del nuovo programma di Raiuno “Io e te”: “a Sanremo persi una pal*a”.

Io e Te min
Io e Te - Raiuno

Iva Zanicchi è stata la prima ospite di Io e te, il nuovo programma pomeridiano di Raiuno, condotto da Pierluigi Diaco e che ha preso il posto di Vieni da me. La terza parte del programma è dedicato ad un faccia a faccia tra il conduttore e un ospite vip. La protagonista della prima puntata è stata Iva Zanicchi che, oltre a raccontarsi tra vita privata e professionale, ha commesso anche una gaffe che ha lasciato interdetto Pierluigi Diaco. Ai microfoni di “Io e te”, Iva Zanicchi ha raccontato la sua straordinaria carriera e, tra una dichiarazione e l’altra, la cantante si è lasciata totalmente andare compiendo involontariamente una gaffe. “A Sanremo nel 1969 ho perso una pa**a. Non guardarmi con quella faccia! volevo dire la pa** dell’orecchino”, ha detto la Zanicchi che è stata ripresa da Diaco che, avendo come obiettivo una televisione civile, ha chiesto alla propria ospite di moderare il linguaggio perchè il programma va in onda in fascia protetta. Il divertente siparietto, poi, si è concuso così: “L’anno dopo l’ho ritrovata e un inserviente mi ha visto e mi ha detto ‘Le restituisco la sua pa**a’”.

IVA ZANICCHI: “HO VOGLIA DI LAVORARE”

Dopo una straordinaria carriera, Iva Zanicchi potrebbe restare a casa per godersi la famiglia, ma ai microfoni di “Io e Te”, confessa di non avere alcuna voglia di restare a casa a fare la nonna. La cantante, reduce dalla partecipazione al Grande Fratello 2019 come opinionista, infatti, confessa di voler ancora lavorare: “è un momento splendido, ho tante richieste e voglia di lavorare. Perchè se ami così tanto la vita, gli amici, la famiglia, il lavoro, la natura perchè reprimersi? Perchè stare in casa a fare l’uncinetto?”, dice Iva che ha ancora una grande energia e grande voglia di raccontarsi ai fans. Cliccate qui per vedere il video.



© RIPRODUZIONE RISERVATA