Pierluigi Diaco/ “Con Io e te racconto emozioni vere. Voglio fare una tv civile”

- Stella Dibenedetto

Pierluigi Diaco presenta il nuovo programma di Raiuno “Io e Te” con Valeria Graci e Sandra Milo che cureranno La Posta del cuore.

Pierluigi Diaco min
Pierluigi Diaco

Da lunedì 17 giugno, alle 14, conclusa la prima stagione di Vieni da me, il pomeriggio di Raiuno sarà occupato da “Io e te”, la nuova trasmissione condotta da Pierluigi Diaco e che farà compagnia ai telespettatori per tutta l‘estate. Il programma nasce da un’idea della direttrice Teresa De Santis. Tutto parte da una canzone di Vasco Rossi “Come nelle favole” in cui il ritornello dice “Io e Te”. Da due semplici parole è nato il programma che racconterà le emozioni, le storie e la vita di tutti i giorni dei protagonisti. “Sarà un programma emozionale, che avrà al centro il costume, gli stili di vita, i sentimenti, le esperienze della vita di tutti i giorni, attraverso il racconto di personaggi popolari e delle persone comuni”, ha raccontato Diaco ai microfoni della Rai. Da anni protagonista della televisione e del giornalismo, Pierluigi Diaco vuole fare una televisione, pacata, civile “in cui non ci siano scontri dialettici, in cui le persone che si confrontano sappiano dare peso alle parole e ai concetti”, ha aggiunto.

PIERLUIGI DIACO: “IN IO E TE FACCIA A FACCIA CON UN PERSONAGGIO FAMOSO”

La trasmissione “Io e te” sarà diviso in tre parti. Nella prima ci sarà un confronto su grandi temi che riguardano i mondi interiori. “Nella prima puntata ci chiederemo se esista la strada della felicità”, spiega Pierluigi Diaco. Nella seconda parte dal titolo “Come nelle favole” sarà raccontata la storia d’amore di una coppia over. Nella terza parte del programma ci sarà un faccia a faccia con un personaggio del costume italiano. “Nella prima settimana avremo Iva Zanicchi, Lino Banfi, Bruno Vespa, Antonio Razzi e Albano”, anticipa Diaco. Accanto a Pierluigi Diaco ci sarà Valeria Graci che, insieme a Sandra Milo, curerà la rubrica de La posta de cuore: “Valeria e Sandra saranno con me anche nella prima parte del programma, saranno le due regine, Sandra Milo sarà la regina dei sentimenti, Valeria Graci dei sorrisi”, aggiunge il conduttore.

PIERLUIGI DIACO: “HO UNA VITA PRIVATA DIVERSA DAL MIO LAVORO”

Ai microfoni della Rai, Pierluigi Diaco ha anche parlato della vita privata. Il conduttore e giornalista, infatti, ha raccontato di essere moto riservato e di non amare parare di sé. “Sono molto naturale, ho una vita privata che non assomiglia affatto al mestiere che faccio. Sono molto riservato, mi piacciono le cose semplici, non sono attratto dal lusso e dalla mondanità. Ho gli stessi amici dai tempi del liceo, altri li ho acquisiti negli anni, attraverso la professione”, ha spiegato. Infine, ha raccontato quale dovrebbe essere, secondo il suo punto di vista, l‘obiettivo della tv di Stato: “Credo molto nel pudore. Penso che la televisione pubblica abbia anche questo compito, in un tempo in cui l’ego la fa da padrone, spacciare un po’ di pudore è anche il ruolo del servizio pubblico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA