Joe Bastianich/ “Tutte le donne mi amano? Forse è la pelata, cibo per conquistarle”

- Davide Giancristofaro Alberti

Joe Bastianich è un grande conquistatore, tutte le donne lo amano, ma qual è il suo segreto? Ne ha parlato lo stesso in collegamento con Uno Weekend

joe bastainich uno weekend 2021 1 640x300
Joe Bastianich a Uno Weekend

Tanti gli ospiti durante la puntata di ieri di Uno Weekend, fra cui anche Joe Bastianich, grande ristoratore ex giudice di Masterchef e attuale giudice di Italia’s Got Talent. Joe Bastianich si trova al momento in Italia, ad Otranto, nella splendida Puglia: “Sono a Otranto per suonare e per parlare di vini – ha raccontato il noto volto della televisione – siamo qui per un Festival, parliamo di vino, suoniamo un po’ di musica, mangiamo fantastico cibo pugliese, tutto top. Cosa mi piace di più? Le orecchiette con le cime di rape è un grande classico ma oggi avevo in mente di mangiare una frisella con pomodoro e mozzarella, andrò a cercarlo quindi se qualcuno mi può dare un consiglio io ci sto”.

Joe Bastianich si è presentato con tanto di chitarra al seguito: “Io porto la chitarra sempre con me, suoniamo e facciamo l’intervista con la chitarra in mano”. Anna Falchi, la conduttrice di Uno Weekend insieme a Beppe Convertini, chiede quindi un consiglio per un menù afrodisiaco per conquistare una donna: “Non so cosa faccio alle donne, forse è la mancanza dei capelli, non so cosa funziona. Il cibo è una cosa per conquistare qualsiasi persona, qui al mare si mangiano cozze, vongole, un bel primo con qualche frutto di mare, i calamari alla griglia, ci sono tante cose di questa zona che mi piacciono”.

JOE BASTIANICH E LA PUGLIA: “PIU’ TERRA DI PRODOTTI CHE DI PIATTI”

Beppe Convertini, l’altro conduttore, chiede invece a Joe Bastianich se lo stesso abbia mai cucinato dei pranzi pugliesi in giro per il mondo: “Puglia è più una ragione di prodotti per me che di piatti, qui c’è l’olio, il grano per fare la farina, grande territorio che si spinge molto sui prodotti, quando vengo qui i vedo il mare, la terra, vedo gli ulivi, mi viene voglia di mangiare cibo molto semplice basato sui prodotti top di qualità pugliesi”.

Ma Bastanich ha mai fatto il grande pranzo della domenica in famiglia, tipica tradizione tutta italiana? “Noi siamo istriani, triestini, a casa nostra c’era sempre una grande festa, si iniziava con baccalà mantecato, gli gnocchi con il ragù di cinghiale, un piatto particolare che non mancava mai a casa nostra sono i crauti, la salsiccia e il maiale affumicato, piatto tipico dell’est Europa, ma anche la iota, crauti e fagioli rossi con maiale affumicato, molto buono e molto invernale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA