Johnny Depp e Amber Heard: audio choc/ Ex moglie ammette “ti ho colpito e picchiato”

- Emanuela Longo

Johnny Depp e Amber Heard, spunta audio choc sulla fine del loro matrimonio: l’ex moglie avrebbe ammesso di averlo colpito e picchiato

Johnny Depp
foto Piergiorgio Pirrone - LaPresse 04 09 2015 Lido di Venezia - 72esima mostra d'arte cinematografica di Venezia Premiere del film Black mass

Emergono nuovi dettagli choc in merito al divorzio tra l’attore Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard. Il Daily Mail online ha rivelato il contenuto di alcune registrazioni audio choc che conterrebbero una vera e propria confessione da parte dell’attrice 33enne che ammetterebbe di aver colpito il suo ex lanciandogli addosso vari oggetti nel bel mezzo di un eccesso di ira. Da parte di Depp sarebbe emersa tutta la sua paura per la reazione a quanto pare spropositata. Dopo vari botta e risposta a mezzo stampa arriva un nuovo colpo di scena nel capitolo della saga dedicata al divorzio del divo di Hollywood, rimasto vittima del lancio di “pentole, padelle e vasi” da parte della sua ex 33enne. Stando a quanto emerso dal quotidiano inglese in merito alla registrazione audio, si tratterebbe di una sessione informale di terapia di coppia della durata di due ore registrata nel 2015 sul cellulare di Amber e poi concessa al Daily Mail da una fonte. Dal suddetto audio si sente la donna dire: “Mi dispiace non averti colpito in faccia con un vero schiaffo, ti stavo colpendo ma non ti ho dato un pugno. Tesoro, non sei stato preso a pugni”, minimizzando l’accaduto. È la stessa attrice però ad ammettere di aver esagerato negando però di aver perso il controllo: “Non so quale sia stato il movimento della mia mano, ma stai bene, non ti ho ferito, non ti ho dato un pugno, ti stavo colpendo”.

JOHNNY DEPP E AMBER HEARD: AUDIO CHOC, STORIA DI VIOLENZE DOMESTICHE

E’ sempre dalle registrazioni audio che emerge al tempo stesso l’accusa di Amber Heard a Johnny Depp, reo a suo dire di averla colpita a sua volta. “Ti ho spinta. Sono partito ieri sera. Onestamente, te lo giuro, perché non riuscivo a sopportare l’idea di un altro scontro fisico, di altri abusi fisici fra noi. Perché se avessimo continuato, sarebbe andata fottutamente male. E piccola, te l’ho già detto. Sono spaventato a morte, in questo momento siamo una fott*ta scena del crimine”, replica lui. La richiesta di divorzio è partita nel maggio del 2016 da parte dell’attrice che aveva accusato il divo di Hollywood di averla picchiata nel corso del loro matrimonio durato appena 18 mesi. Eppure, nell’audio in questione è proprio lei ad ammettere di essere stata violenta con Depp e di non potergli promettere di riuscire ad evitarlo in futuro: “Non posso prometterti che non arriverò di nuovo alle mani. Dio, a volte mi arrabbio così tanto da perdere il controllo”. Stando a quanto rivelato dal quotidiano, ci sarebbero altre registrazioni tra i due ex che andrebbero a dimostrare le frequenti violenze domestiche da parte di entrambi. Era stato infatti lo stesso Johnny Depp ad accusare l’ex di violenze domestiche mettendo in luce, in tribunale, il loro rapporto molto conflittuale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA