Johnny Depp “picchiatore di mogli”/ Processo per diffamazione contro The Sun

- Emanuela Longo

Johnny Depp, causa contro The Sun: riprende il processo. Tabloid lo accusò di essere un “picchiatore di mogli” pubblicando messaggi choc contro Amber Heard

johnny-depp-2018
Johnny Depp

Riprende a Londra il processo per diffamazione che vede Johnny Depp contro il tabloid The Sun, “reo” di averlo definito un “picchiatore di mogli” pubblicando decine di suoi messaggi violenti in cui l’attore si diceva pronto ad “ammazzare e bruciare” la ex moglie Amber Heard, con la quale è in corso una lunga e complessa battaglia legale. L’amore tra i due attori è durato circa cinque anni ed è naufragato nel peggiore dei modi, con un mare di accuse reciproche di violenza. Il The Sun, nel corso del processo, dovrà ora difendersi dalle accuse di diffamazione relative ad un articolo del 2018. Secondo quanto riferito da Corriere della Sera, in questo ambito Amber Heard non risulta tra i contendenti ma l’esito del processo potrebbe avere ripercussioni anche su quello parallelo in corso negli Usa in cui è lei a risultare imputata per diffamazione per un articolo di due anni fa sul Washington Post. Intanto il processo contro il The Sun è giunto davanti all’Alta Corte e potrebbe avere un costo per Depp fino ad un milione di sterline di spese legali. In caso di vittoria l’attore potrebbe ottenere appena poche decine di migliaia di euro. Cosa tornerebbe, dunque, a Depp? Ovviamente riuscirebbe a ripristinare la sua immagine ormai messa a repentaglio dopo le gravi accuse da parte della ex moglie, suffragate da messaggi e registrazioni rese pubbliche proprio da vari tabloid tra cui lo stesso The Sun.

JOHNNY DEPP, CAUSA CONTRO THE SUN: I MESSAGGI CHOC SU AMBER HEARD

Dalla sua parte Johnny Depp potrebbe fare leva sulle sue ex, Vanessa Paradis e Winona Ryder, che si sono già dette dalla sua parte smentendo il suo lato violento. Il processo contro il tabloid era partito lo scorso febbraio, interrotto poi per via del lockdown e durante le udienze preliminari erano emersi 70mila messaggi choc di Depp ad un amico in cui sperava di poter “uccidere e bruciare” la ex Amber Heard. Messaggi che probabilmente furono scritti mentre si trovava sotto effetto di droga. Eppure la difesa dell’attore sostiene che tra i due la violenta fosse proprio la Heard. La donna aveva scritto nel 2018 un articolo diffamatorio contro l’ex marito per il quale ora Johnny chiede un risarcimento di 50 milioni di dollari. E’ chiaro che una eventuale sentenza britannica in favore dell’attore potrebbe influenzare anche quella in corso negli Usa. Il matrimonio da Depp e la Heard è stato sin dall’inizio costellato di violenze. Il primo episodio avvenne ad un mese dalle nozze, quando durante un viaggio in Australia tra i due esplose una lite violenta a colpi di bottiglie rotte e bicchieri al culmine della quale lui finì in ospedale con un dito mozzato. Lei compariva spesso con lividi e graffi che secondo Depp si “disegnava”. Dopo 15 mesi di accuse e violenze, il loro matrimonio finì ma il divorzio ha dato il via ad una lunga e dolorosa battaglia legale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA