JOVANOTTI, NON VOGLIO CAMBIARE PIANETA/ Diretta streaming video su Raiplay

- Emanuele Ambrosio

Jovanotti torna in tv con “Non voglio cambiare pianeta”, un docutrip in sedici puntate trasmesso su RaiPlay: diretta streaming dell’evento sul web.

jovanotti 2019 tv 640x300
Jovanotti

Stasera è la sera di Jovanotti che torna con il docutrip “Non voglio cambiare pianeta”. Questo si potrà seguire in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili e fissi su RaiPlay. La grande novità è la volontà del tv di Stato di lanciarsi grazie allo strumento internet anche all’attenzione dei più giovani. Non è però la prima volta che si decide di passare direttamente per il web come accaduto sempre in questa stagione televisiva con Viva Raiplay di Fiorello. Lo streaming è una nuova frontiera che sta dando i suoi risultati e lo testimonia la crescita di piattaforme quali Prime Video, Netflix e la neonata Disney +. L’obiettivo è quello di lasciare al pubblico la possibilità di scegliere cosa guardare, quando farlo e soprattutto dove senza essere più ancorati alla vecchia programmazione televisiva. Che questo poi a farlo sia la Rai ci fa capire che i tempi stanno veramente cambiando. (agg. di Matteo Fantozzi)

“Un grande viaggio pericoloso nell’ignoto”

Jovanotti torna in tv con “Non voglio cambiare pianeta“, un docutrip in sedici puntate trasmesso in anteprima assoluta sulla piattaforma di RaiPlay da venerdì 24 aprile 2020. Una nuova avventura per il cantautore che ha deciso di sorprendere ancora una volta i suoi fan con un docutrip musical-avventuroso di ben 4000 km. Proprio così, “Non voglio cambiare pianeta” è stato presentato così da Lorenzo Jovanotti alla stampa: sedici puntate fatte di canzone, ma anche salite e discese, panorami, parole e sudore. Un lungo viaggio che ha portato l’artista ad attraversare Cile e Argentina tutto da solo. “Tra gennaio e febbraio scorsi ho fatto un viaggio in bicicletta nell’altra parte del mondo – ha dichiarato Lorenzo per presentare il progetto – sono tornato e il mondo era diventato un altro mondo”. Il cantante ha raccontato di aver deciso, volontariamente, di partire per un viaggio in solitaria.

Jovanotti: “Non voglio cambiare pianeta è un docutrip musical-avventuroso”

Sedici imperdibili appuntamenti: questo è “Non voglio cambiare pianeta“, il documentario con protagonista Lorenzo Jovanotti. Tutto a solo, a bordo della sua bicicletta, il cantante di “Bella” alcuni mesi fa è partito alla scoperta di due dei paesi più belli al mondo pronto a raccontare ai suoi fan e al pubblico luoghi finora sconosciuti o poco noti. Una scelta che Lorenzo ha fatto molto prima dell’emergenza sanitaria Coronavirus che da mesi costringe tutti noi ad un isolamento forzato nelle nostre case per contrastare la diffusione del virus Covid-19. “Ho fatto un viaggio per cercare un po’ di isolamento nella natura” – ha detto Jovanotti per poi precisare – “sono tornato e mi sono trovato dentro ad un altro isolamento, questa volta obbligato dalla natura stessa”. Questo viaggio però ha significato davvero tanto per il cantante che alla stampa ha anticipato: “ho fatto un viaggio per prepararmi al futuro, e sono tornato impreparato a questo presente, ma ripensando a quei 4000 km a pedali mi rendo conto che neanche uno di quei km è andato perduto, perché mai come oggi è chiaro a tutti che la nostra vita è un grande viaggio pericoloso nell’ignoto, anche stando chiusi in casa”. Un viaggio di questo tipo non poteva non essere condiviso con il suo pubblico, ma anche con il grande pubblico così è nata l’idea di proporlo in tv: “con RaiPlay abbiamo scelto di realizzare questa ‘serie tv’ adesso, di non tenerla ferma, per avere sulla piattaforma un contenuto inedito, leggero, sorprendente che può far piacere a qualcuno che in queste settimane ha voglia di qualcosa di diverso e di nuovo, il primo docutrip musical-avventuroso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA