Jovanotti/ “Pippo Baudo ha sempre aperto le porte alle nuove generazioni”

- Emanuele Ambrosio

Jovanotti ospite di “Buon compleanno Pippo Baudo”, lo show celebrativo tramesso in replica su Raiuno. Il cantante dedica il brano “A te” a Pippo Baudo

jovanotti 2019 tv 640x300
Jovanotti

Jovanotti ospite di “Buon compleanno Pippo Baudo“, lo show celebrativo per gli 80 anni di età del celebre conduttore trasmesso in replica sabato 6 giugno 2020 in prima serata su Raiuno. Alla vigilia dell’84esimo compleanno di Baudo, la Rai ha pensato bene di celebrare il Super Pippo Nazionale riproponendo la festa di compleanno televisiva andata in onda quattro anni. Una serata di grandi emozioni con la partecipazione di tantissimi amici e colleghi accorsi da tutta Italia per celebrare un monumento della televisione italiana. Tra questi c’è anche Lorenzo Jovanotti che, arrivato in studio, ha raccontato un aneddoto legato alla sua carriera e naturalmente a Baudo. Il debutto in televisione, infatti, per il cantante è avvenuto proprio accanto al grande Pippo Baudo come ha ricordato durante lo show: “c’era anche Adriano Celentano. Io ero emozionato, tu pure. Per te quella serata rappresentava il tuo ritorno in Rai dopo Mediaset, mi ricordo che ti aspettavano il varco…”.

Jovanotti e Pippo Baudo: “amicizia profonda”

Pippo Baudo e Jovanotti sono legati da una grandissima amicizia come ha raccontato lo stesso conduttore: “è un mio grande amico. Lo vado spesso a vedere nei suoi concerti, ora è un numero uno e gli voglio bene. La nostra è un’amicizia profonda, di famiglia. Ero molto amico del padre, bravissima persona che ora non c’è più. Ricordo mi diceva: “La raccomando, le affido mio figlio che è una testa calda, lo tranquillizzi”. Da parte di Lorenzo Cherubini tanta ammirazione e affetto verso il conduttore a cui ha sempre riconosciuto di essere sempre pronto a lanciare nuovi talenti: “sì perchè sei sempre uno che ha aperto le porte alle nuove generazioni. Tu non sei stato uno attaccato alla poltrona, hai ceduto sempre il posto ai giovani valorizzandoli”. Prima di salutare il pubblico l’artista ha poi voluto dedicare uno dei suoi brani di maggior successo all’amico Pippo: si tratta di “A te”, la splendida ballad scritta per la nascita della figlia. Un momento davvero toccante ed emozionante che ha coinvolto tutto il pubblico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA