KATIA RICCIARELLI, EX MOGLIE PIPPO BAUDO/ “Ero gelosa, gli frugavo nelle tasche e…”

- Rossella Pastore

Katia Ricciarelli è l’ex moglie di Pippo Baudo. Dopo un matrimonio durato 18 anni, i due hanno divorziato nel 2007. Pace fatta di recente.

Katia Ricciarelli
La cantante lirica Katia Ricciarelli

Pippo Baudo sposò in seconde nozze la cantante lirica Katia Ricciarelli il 18 gennaio 1986. Dopo 18 anni di matrimonio, i due si separarono, per poi divorziare nel 2007. Di recente, la Ricciarelli è tornata a parlare di Baudo e del rapporto di amicizia che ancora oggi li lega, messe finalmente da parte le vicende burrascose e le accuse reciproche sui motivi della fine della loro relazione. Oggi, a quasi tredici anni dalla firma di quelle carte, Katia dà una bella notizia: lei e Pippo si sono riconciliati. Lo ha dichiarato il soprano stesso, ospite della puntata del 3 ottobre de La vita in diretta: “Non conto mai gli anni e non so da quanto tempo non ci parlavamo. Questo mi addolorava, perché abbiamo vissuto anni molto felici, un matrimonio da favola. Ho rimosso anche l’anno in cui è finito. Quando ci siamo rivisti, ci siamo abbracciati come due vecchi amici. Mi dispiaceva non sentirlo più, anche perché 18 anni di matrimonio sono lunghi. Buttare via tutto per qualche stupida cosa non era giusto. Siamo persone adulte e intelligenti, quindi dovevamo smetterla con questa storia”.

Katia Ricciarelli e il messaggio da Pippo Baudo

L’occasione per rivedersi (e riabbracciarsi) è stata il concerto all’Arena di Verona di cui erano entrambi ospiti. Prima di quel momento, Katia Ricciarelli aveva rivolto a Pippo Baudo un appello in cui invocava apertamente la riconciliazione. Da parte di lui, però, solo silenzio. Fino allo scorso giugno, il soprano ha continuato a lamentare questa situazione. Poi, nel giorno della festa per i suoi 50 anni di carriera, Baudo le ha mandato un messaggio di auguri: “Lo ringrazio tanto. È stato un bellissimo regalo, mi sarebbe dispiaciuto molto se non fosse arrivato”. La festa, tenutasi il 1° ottobre al Verdi di Trieste, è stata per lei un momento di emozioni bellissime. Il regalo più bello? Proprio la pace con il suo ex marito, a quanto pare. Il successivo incontro all’Arena di Verona è culminato in un abbraccio.

La fine della storia raccontata da Katia Ricciarelli

Il matrimonio tra Katia Ricciarelli e Pippo Baudo è stato uno dei più chiacchierati di sempre. Entrambi molto in vista, hanno catalizzato per anni l’attenzione dei media e del pubblico. Proprio questa sovraesposizione, a detta di Katia, ha contribuito a peggiorare le cose: “Ero gelosa di tutte le donne belle che aveva sempre attorno”, ha ammesso in una recente intervista a Oggi. “Lui mi diceva: ‘Scendi dal piedistallo, non fare la diva’. Ma quale diva? Ero in perenne sbattimento, gli frugavo anche nelle tasche di nascosto per controllare. Poi, quando le cose si guastano, è finita, non le riaggiusti”. C’è da dire che Pippo è sempre stato un tipo apparentemente placido. Lo storico conduttore non amava alzare la voce: i litigi? “Lui diceva sempre: ‘Io non voglio farli, preferisco vivere tranquillo’. Io invece penso che per far funzionare la storia si debba parlare e ‘baruffarsi’ ogni tanto e poi fare pace. Se non si discute finisce che poi cala il silenzio e tutto muore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA