Katia Ricciarelli senza freni al GF Vip/ Fuma una sigaretta e si scatena…

- Giulia Bertollini

Katia Ricciarelli si scatena nella casa del Grande Fratello Vip. La cantante lirica è apparsa sempre morigerata ma ha perso i freni inibitori. Infatti…

Katia Ricciarelli 640x300
Katia Ricciarelli (Foto: web)

Katia Ricciarelli si scatena e stupisce gli inquilini della casa del Grande Fratello Vip. Lo scorso sabato, la cantante lirica si è lasciata trasportare dal clima goliardico che si respirava nella casa e si è cimentata in una serie di balli che non sono passati inosservati. Siamo stati sempre abituati a vedere una Katia Ricciarelli “bacchettona” e spesso in conflitto con le ragazze giovani della casa. Katia si è invece lasciata andare e c’è stato un momento in cui ha impugnato una padella lasciandosi trasportare dal ritmo della musica. Come se non bastasse poi, Katia ha anche fatto un altro strappo alla regola. La cantante ha accettato una sigaretta da parte di Soleil Sorge e si è messa a fumare. A distanza di quattro mesi, anche Katia Ricciarelli ha ceduto facendo cadere ogni tipo di freno inibitore. Alla luce di questo percorso, Katia appare determinata e decisa e non sembra avvertire stanchezza.

Qualche giorno fa, Katia ha anche preso le difese di Soleil consigliando alla ragazza di fregarsene delle critiche: “Lascia perdere, mandali tutti a quel paese”. Soleil ha replicato: “Quello è poco ma sicuro”. “Ecco, brilla!”, ha chiosato Katia che si è così schierata in difesa di Sorge. Ad uscirne male da questa situazione potrebbe essere proprio Manila Nazzaro, che rischia di trovarsi da sola, senza l’appoggio di Soleil Sorge.

Katia Ricciarelli e l’attacco di Alda D’Eusanio

Katia Ricciarelli è stata attaccata da Alda D’Eusanio. Sulle pagine dei giornali Alda D’Eusanio, che proprio un anno fa veniva squalificata dal reality per via di alcune affermazioni diffamanti su Laura Pausini e suo marito, sostiene che per Katia Ricciarelli Mediaset abbia messo su una sorta di rete di protezione, che le possa in qualche modo garantire una certa impunità anche a fronte di comportamenti o affermazioni poco piacevoli. Se le parole della D’Eusanio danno voce a un normale risentimento vista la brutta “cacciata” di cui la conduttrice è stata protagonista, vero è che lo stesso Alfonso Signorini, sulle pagine del suo settimanale Chi si è lanciato in quella che potrebbe apparire come una difesa nei confronti della cantante e attrice veneta. La questione cui fa riferimento Signorini è legata ad una frase offensiva che la Ricciarelli ha rivolto a Lulú Selassié: la donna, durante un momento di tensione ha infatti detto alla giovane di origine etiope di tornare al proprio paese.

Per il conduttore della trasmissione, però, la frase farebbe a pari con quella altrettanto inopportuna che la Selassié ha rivolto alla Ricciarelli – le avrebbe dato della “sfigata” -; alla luce di questo quindi Signorini intende non procedere con provvedimenti verso nessuna delle due concorrenti: “Al GF ci sono state squalifiche inappropriate e questo l’ho già detto. Secondo me quella di Fausto Leali è stata tra le più sbagliate. Quindi nello stesso errore non voglio inciampare con Katia perché sono convinto che lei non sia una persona razzista”. La personalità di Katia Ricciarelli è indubbiamente molto forte: i suoi modi diretti e la schiettezza, unita ad una concezione della vita comunitaria forse un po’ lontana rispetto ai giovanissimi con cui ha a che fare, fanno si che il pubblico social su di lei sia diviso. La soprano non manca di far notare ai coinquilini l’importanza del “buongiorno” al mattino, brontola quando i compagni lasciano le cose in disordine – di recente è accaduto per il riso lasciato sul lavandino da Soleil – è insomma una presenza, nel bene e nel male, ingombrante.

 





© RIPRODUZIONE RISERVATA