La mia Africa/ Su Rete 4 il film di Sydney Pollack (oggi, 11 luglio 2021)

- Matteo Fantozzi

La mia Africa in onda su Rete 4 oggi, 11 luglio, dalle 20.30. Regia di Sydney Pollack, nel cast troviamo Robert Redford e Meryl Streep. Tutto quello che c’è da sapere sul film.

mia africa 2019 film 640x300
La mia Africa

La mia Africa, un film con Meryl Streep e Robert Redford

La mia Africa sarà trasmesso da Rete 4 oggi, 11 luglio 2021, a partire dalle ore 20.30. Si tratta di un film dove è presente un cast eccezionale del calibro di Meryl Streep e Robert Redford, ha fatto incassi da record e vinto ben sette Oscar, ma andiamo con ordine. – La mia Africa – è diretto da Sydney Pollack, che ha curato la regia di altre importanti pellicole come: Corvo rosso non avrai il mio scampo – I tre giorni del Condor – Diritto di cronaca – Tootsie – Il socio – Sabrina – Destine incrociati.

Nel cast c’è Meryl Streep, l’attrice nella sua carriera ha avuto 21 nomination al Premio Oscar, alla fine ne ha vinti ben tre per – Kramer contro Kramer – come migliore attrice non protagonista, – La scelta di Sophie – come migliore attrice e – The Iron Lady – sempre come migliore attrice. Ha ricevuto 21 nomination al premio Golden Globe e 9 volte lo ha vinto. L’altro protagonista del film è Robert Redford un altro grande attore di fama internazionale. É stato diretto in molte pellicole da Sidney Pollack il loro è un sodalizio artistico consolidato.

Il film che lo proclama sex symbol è – Qualcosa di personale – con Michelle Pfiffer. Ha vinto due premi Oscar come miglior attore e regista per il film – Gente comune – e Oscar alla carriera. – La mia Africa – è prodotto da Sidney Pollack. La pellicola ha ottenuto 11 candidature al Premio Oscar e ne ha vinti ben 7, poi ha vinto ai Nastri d’Argento, ha ottenuto 6 candidature ai Golden Globen e vinti 3, ha guadagnato 2 David di Donatello.

La mia Africa, la trama del film

Leggiamo da vicino la trama de La mia Africa. Siamo nel 1914, la ricca signora danese Karen Blixen sposa un barone, ma solo per interesse e si trasferisce con il marito in Kenya per seguire la coltivazione di una piantagione di caffè. Mentre è in Africa ad occuparsi della proprietà Karen, la donna viene trascurata dal marito, conosce l’inglese Denys Finch-Hatton durante un’uscita solitaria. Il loro incontro è inconsueto difatti la donna viene attaccata da una leonessa e l’uomo la salva. Scoppia la prima guerra mondiale e il marito di Karen parte con i coloni verso il confine.

Un giorno la donna riceve una lettera dela marito che la prega di portare all’accampamento medicinali e provviste. Karen inizia il suo lungo viaggio rendendosi conto che alla fine vuole bene al suo consorte. Tornata a casa si ammala di sifilide, una malattia che gli ha trasmesso sessualmente il marito che nel frattempo aveva avuto relazioni con altre donne. Karen si sottopone a tutte le dovute cure, ma scopre di non poter aver più figli, così senza perdersi d’animo comincia a prendersi cura dei bambini sul posto. Insegnando loro a leggere e scrivere.

Quando Karen scopre l’ennesimo tradimento del marito lo caccia fuori di casa. Denys intanto la invita a partecipare a un safari per mostrarle le bellezze della natura africana. I due si innamorano ma lui è una personache ama la sua libertà, pur rimanendole fedele, sente la necessità di prendere il suo aereo e allontanarsi alla scoperta di nuovi luoghi da esplorare. Le sue continue assenze logorano Karen che invece vorrebbe sposarsi, alla fine i due si lasciano. Dopo tempo dopo la piantagione di caffè ciene distrutta da un incendio e karen è costretta a tornare in danimarca, ma prima di partire partecipa a un ricevimento e chiede aiuto al governatore e a tutti i presenti di non abbandonare gli amati Kikuyu e di trovare loro un posto dove poter vivere.

In quell’occasione Karen ritrova Danys . Karen mette in vendita tutti i suoi averi per pagarsi il viaggio che la riporterà in Europa. Denys la va a salutare promettendole che si sarebbeero presto rivisti, invece la donna apprende dall’ex marito che lìuomo è morto precipitando con il suo aereo. Qualche tempo dopo la donna riceve una lettera in cui alcuni suoi amici gli comunicano che la tomba di Denys è diventato i lritrovo di una coppia di leoni e che la collinetta è diventata una bella terrazza dove è possibile ammirare le meraviglie del paesaggio circostante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA