Marco Giallini: la morte della moglie Loredana e i figli Rocco e Diego/ “Era tutto per noi”

- Emanuele Ambrosio

Loredana, Rocco e Diego sono la moglie e i figli di Marco Giallini. La morte della moglie: “se ne è andata all’improvviso”

Loredana Giallini moglie morta Marco

Loredana, Rocco e Diego sono la moglie e i figli di Marco Giallini. L’attore di fiction e film di successo sin dall’inizio della sua carriera ha potuto contare sul supporto della moglie Loredana. Un amore nato quando erano entrambi giovanissimi e durato 25 anni fino a quando la donna è morta. Un dramma che ha segnato la vita dell’attore che in una intervista ha ricordato proprio il primo incontro con la moglie Loredana: “avevo appena finito il militare e facevo il “bibitaro”, portavo le bibite con il camion. Con le ragazze non ero capace, però andavo in moto e questo piaceva. Loredana mi è stata dietro tre anni. Finché una sera, fuori dalla discoteca, le ho detto: “Allora mettiamoci insieme”. È durata 25 anni”.

Un amore che ha scalfito nel cuore: “eravamo legatissimi. Lei faceva gli gnocchi, i ravioli a mano. E io tornavo sempre a casa. Era mia madre, mia moglie, tutto”. La loro storia d’amore è stata interrotta dal destino avverso; una mattina di alcune estati fa la donna si accascia a terra poco prima di partire per le vacanze. Loredana ha una emorragia cerebrale e lascia il marito e due figli. “Se ne è andata dalla mattina al pomeriggio senza che io le abbia potuto dire neanche ciao” ha detto l’attore ancora oggi combatte con un dolore.

Marco Giallini e i figli: “Ho un tatuaggio dedicato a loro”

La morte di Loredana, la moglie di Marco Giallini ha segnato la vita dell’attore e dei suoi due figli Rocco e Diego. A loro l’attore ha dedicato un tatuaggio: “ho un tatuaggio con tre lupi, io in mezzo e due ai lati. Siamo noi” spiegando il significato profondo di questa immagine visto che i figli sono il suo mondo e il suo universo. Nonostante la vita abbia avuto in serbo per loro un momento terribile, l’attore ha deciso di fare branco con i suoi figli per difendersi dal mondo. Parlando proprio dei figli, l’attore ha detto: “uno fa Lettere e Filosofia e studia il cinema, l’altro fa il Classico, cose che non serviranno a un cavolo a nessuno dei due”.

L’attore ha poi parlato del primogenito dicendo: “il grande ha quasi 23 anni e la sera scrive “sono a letto papà”, perché abito un piano sopra loro. Vivono con gli zii che non hanno avuto figli”. Tra loro c’è un bellissimo rapporto fatto anche di silenzi e di un dolore condiviso: quello per la morte della loro mamma Loredana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA