LA VITA PROMESSA 2/ Anticipazioni 1 marzo: la moglie di Morelli è viva

- Morgan K. Barraco

La vita promessa 2, anticipazioni 1° marzo 2020: Carmela si avvicina sempre di più a Bruno Morelli, ma la moglie di quest’ultimo è viva.

La vita promessa 2
La vita promessa 2, in prima Tv assoluta su Rai 1

La vita promessa 2: diretta seconda puntata

Dopo la morte del marito e di mister Ferri, Carmela sembra essersi innamorata nuovamente, questa volta del dottor Bruno Morelli. Anche Morelli si lascia andare con lei, convinto che sua moglie sia morta. Poco prima di partire per l’America, infatti, la donna è stata sparata da un soldato tedesco ed è precipitata in un fiume. Bruno l’ha praticamente vista morire: rassegnato e atterrito allo stesso tempo, non ha nemmeno pensato di buttarsi per provare a salvarla. Le chance di sopravvivenza erano praticamente nulle. Non solo, infatti, la donna era stata colpita a morte da un proiettile nel petto, ma dopo era accidentalmente finita in acqua. Alla fine della seconda puntata, però, si scopre che la moglie è viva e vegeta. Una bellissima notizia, che – com’è facile intuire – sconvolgerà nuovamente la vita di Carmela. Anche Bruno, presumibilmente, avrà qualche scrupolo, dal momento che – di fatto, pur non essendone consapevole – ha tradito sua moglie. (agg. di Rossella Pastore)

Carmela in ospedale

Carmela si mette a cucire uno striscione per sostenere Rosa e Carlo nella loro battaglia contro la speculazione edilizia. “Giù le mani dalle nostre case” è la scritta che campeggia sulla stoffa. Rosa la invita ad andare in testa al corteo, dove in seguito la raggiunge anche il dottor Morelli. Nemmeno la polizia tarda ad arrivare: così, a colpi di fumogeni e manganellate, le forze dell’ordine disorientano la folla e la mettono in fuga. Carmela rimane leggermente ferita; caduta a terra, sviene. Si risveglia qualche ora dopo in un letto di ospedale, lamentando un forte mal di testa. È proprio alla testa, infatti, che è stata colpita. Morelli le ricorda che cosa è successo, e Carmela si mostra allarmata: non può restare lì un minuto di più. “E il ristorante? E Rocco? Se torna e non mi trova?”. Il dottore la rassicura e le promette che a tutte queste cose penserà lui. Tra i due è evidente un certo feeling. Qualche scena prima, al mare, qualcuno li aveva addirittura scambiati per la mamma e il papà della piccola Sarah. In effetti, dopo la morte dei rispettivi coniugi, entrambi sono ansiosi di tornare a sperimentare la normalità di una famiglia. (agg. di Rossella Pastore)

L’avviso di sfratto

Vincenzo Spanò è uscito dal carcere e dà la caccia a Carmela. Quest’ultima è a dir poco preoccupata per lei e per la sua famiglia, dal momento che il mafioso sembra non darsi pace e starle sempre alle calcagna. Rosa, sua nuora, è ancora ospite di Carlo. L’uomo sembra essersi innamorato di lei, ma lei è più interessata a Peter. Tanto è vero che lo invita a casa per cena, e Carlo s’infastidisce. “Dobbiamo stare attenti, con il lavoro che facciamo”. I due, infatti, stanno organizzando una manifestazione contro gli sfratti, alla quale Rosa invita anche Carmela. Quest’ultima non aderisce fin quando la questione non la tocca personalmente. Due delegati, infatti, si presentano nel suo locale con un avviso di sfratto. “Ha due mesi di tempo per trasferire la sua attività”, le dicono. “Altrimenti?”, li sfida lei. “Altrimenti… il nostro amministratore potrebbe risentirsi. Sa, è un siciliano come lei…”. Il pericolo è sempre lo stesso: mettersi nei guai con la mafia. (agg. di Rossella Pastore)

Il rapimento di Carmela

Il dottor Morelli si rimprovera di aver spinto sua moglie nella fila delle donne e dei bambini, quando erano ancora in Europa e attendevano di essere imbarcati. Morelli, infatti, pensava che dall’altra parte le avrebbero riservato un trattamento più delicato. Ma non è andata così; anzi. Anche Carmela si rimprovera di essersi fidata di una sensazione. In questo modo, infatti, si è messa nei guai ed è stata rapita da Spanò. Di Rocco, il figlio rapito, neanche l’ombra. Ci pensa Antonio ad andare a liberarla, sfondando la porta del pied-à-terre dove l’hanno rinchiusa. Una volta tornata a casa, Carmela ritrova Morelli, il quale la rimprovera di non averle detto niente. “Non vi fidate di me, ma di quell’uomo al ristorante sì”. Carmela, dall’altra parte, lo accusa di non comprenderla. “Che cosa dovrei fare? Gettarmi per terra? Piangere sulla vostra spalla? Non sono capace”. E il dottore: “Vi prendete cura di tutti, ma non permettete che nessuno si prenda cura di voi”. (agg. di Rossella Pastore)

Il dottor Morelli arriva in America

Nuovi italiani sbarcano nella “terra promessa” che è l’America di fine anni Trenta/inizio anni Quaranta. Nel frattempo, Carmela è a casa, e ricorda le parole di mister Ferri che la invita a sorridere “anche dopo di me”. Qualcuno suona alla porta: è Bruno Morelli, il papà di Sarah, arrivato a New York col desiderio di rivedere la piccola. Morelli è anche il dottore che si è preso cura di Ferri in Germania: proprio lui gli aveva sconsigliato di partire, dal momento che era malato di cuore. Bruno è partito dopo che sua moglie è stata uccisa dai tedeschi. A Carmela, che gli chiede cosa sia successo, lui parla di una “disgrazia”. La donna, infatti, è stata fucilata al confine con la Polonia, proprio quando sembrava che ce l’avessero fatta. Quando Sarah rivede suo padre, la sua reazione è entusiastica. Ancora non sa cosa è capitato a sua madre e perché lei non è potuta andare a trovarla. Anche Carmela soffre: il suo più grande dolore è la scomparsa di suo figlio Rocco, che le manca tantissimo. (agg. di Rossella Pastore)

Rosa è la nuora di Carmela

Miriam Dalmazio è Rosa, la nuora di Carmela (Luisa Ranieri), nella fiction di Rai1 La vita promessa 2. In vista della seconda puntata, in onda oggi a partire dalle 21.25, Miriam ha rilasciato un’intervista a Telesette in cui ha percorso a ritroso la sua carriera dal successo degli ultimi tempi fino al debutto nella serie di Rai3 Agrodolce. “Avevo tanta paura”, ha ammesso l’attrice, “ma anche una strana sicurezza. Peraltro la prima scena era molto difficile, ma l’ho fatta con scioltezza, come se non fosse la prima volta per me”. Prima di approdare a La vita promessa 2, la Dalmazio ha recitato ne Il cacciatore 2, I Medici e Che Dio ci aiuti. Guardando al futuro, invece, si prepara a vestire i panni di Beatrice d’Este in Leonardo: “È un lavoro faticosissimo, perchè ci vogliono ore e ore di preparazione e i costumi complicano il modo di muoverti, ma tutto il minimalismo che c’è dietro a questo tipo di recitazione mi piace moltissimo”. (agg. di Rossella Pastore)

LA VITA PROMESSA 2, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, domenica 1 marzo 2020, andrà in onda un nuovo episodio de La vita promessa 2 in prima Tv assoluta. Sarà il terzo, ma prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Carmela (Luisa Ranieri) continua a vivere la sua vita a New York, mentre tanti commercianti nel quartiere ricevono lo sfratto. Intanto, Spanò (Francesco Arca) viene fatto evadere durante il trasporto in carcere dai suoi fedelissimi, mentre Rosa (Miriam Dalmazio) ha un altro scontro con Carmela dopo aver trattato male Rocco (Emilio Fallarino). Rosa però decide comunque di chiedere un favore a Rocco quella sera: finge di andare a lavorare per non svelare di frequentare un locale poco raccomandabile. A causa della febbre, i figli decidono però di avvisare Carmela, che se la prende con la nuora non appena rientra. Quando la donna dà uno schiaffo a Rosa durante la lite, Rocco lascia la palazzina e scompare nel nulla. Tutta la famiglia si riunisce per capire come muoversi e dopo diversi tentativi a vuoto, Alfredo (Vittorio Magazzù) decide di inviare una lettera a Ferri (Thomas Trabacchi) per avvisarlo del problema. Nel frattempo, Antonio (Giuseppe Spata) viene prelevato da Lucky Luciano (Marcello Mazzarella), per il quale lavora da tempo, e si ritrova proprio di fronte a Spanò. Anche se i due hanno la possibilità di uccidersi a vicenda,

il boss rivela di pretendere la loro collaborazione. Ferri invece combatte contro i problemi di cuore e fa la conoscenza di Bruno (Stefano Dionisi), un medico ebreo e padre di famiglia che vive in Germania e che lo aiuta a curarsi. A causa delle visite clandestine, Bruno viene arrestato e allontanato dalla moglie e dalla figlia Sarah (Sara Ciocca). Arrivato in America, Ferri si presenta subito alla porta di Carmela e fra i due nasce ancora l’amore. Non sanno che Spanò sta facendo ancora di tutto per avere la donna che ama al suo fianco, così come che Antonio in realtà collabora da tempo con un federale italoamericano, Cesare Vitale (Arturo Morselli), per far arrestare Lucky Luciano. Le indagini su Rocco però sembrano non portare da nessuna parte e Carmela ha frequenti incubi sul figlio. Anche Maria non se la passa meglio: non riesce a dimenticare che il suo primo marito si è suicidato dopo aver scoperto la sua relazione segreta con Alfio (Primo Reggiani), che ha deciso poi di sposare. Carmela intanto accetta di accogliere Bruno e la sua famiglia in casa propria, ma Ferri scopre che in realtà solo Sarah è riuscita a raggiungere l’America. Mentre la ragazzina fa la conoscenza di Turi, che la aiuta ad integrarsi nella nuova scuola, Ferri peggiora sempre di più e i suoi problemi di cuore non gli lasciano via di scampo. Prima di chiudere gli occhi però chiede di nuovo a Carmela di sposarlo e le regala un anello della sua famiglia. Poi si spegne, circondato dall’intera famiglia Rizzo, in lacrime.

LA VITA PROMESSA 2 ANTICIPAZIONI DELL’1 MARZO 2020

EPISODIO 3 – In questa nuova puntata cambieranno molte cose nella vita di Carmela. La donna ha appena perso Ferri e dovrà convivere con un enorme dolore. Al tempo stesso però si occuperà della piccola Sarah, affidata alle sue sole cure. Tutto si trasformerà quando Bruno, il padre della ragazzina, riuscirà a raggiungere l’America. Per il medico sarà impossibile non rimanere folgorato da Carmela, per la quale inizierà a nutrire dei sentimenti più che profondi. Intanto, Spanò continua a fare di tutto per ottenere con la forza l’amore di Carmela. Dopo aver dato ordine ai suoi uomini di cercare Rocco, diventerà sempre più aduace e compirà altre azioni pur di avvicinarsi alla donna. Antonio invece attende nell’ombra, pronto a vendicarsi dell’uomo che ha ucciso il fratello Michele e che ha provocato la rovina di tutta la sua famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA