LADY GAGA ‘STAR IN THE STAR’, GLI INDIZI: CHI E’/ Amendola: “è Heather Parisi”

- La Redazione

Chi è Lady Gaga in “Star in the Star”? Chi è il cantante e concorrente a cui è stato assegnato da imitare? Gli indizi utili a scoprirlo. Occhio al look.

MTV WMA 2020 Lady Gaga

Lady Gaga conquista tutti a Star in the Star. Sulle note di “Bad Romance”, la cantante misteriosa si cala perfettamente nei panni di Miss Germanotta regalando una performance davvero straordinaria. Ovazione in studio: il pubblico è tutto in piedi compresa la giuria. Claudio Amendola commenta: “brava”, mentre Marcella Bella sottolinea la bravura della cantante “balletto veramente forte. Lei è stata straordinaria, mi sono divertita. Interpretazione, poi ha una certa grinta, mi piace molto come ti porgi”.

Andrea Pucci, invece, è stato folgorato dalla bravura dell’interpreta: “grandissima prestazione, ti fa venire voglia di ballare. Non ha sbagliato lo switch della voce. Perfetta”. Ma chi si nasconde dietro la maschera di Lady Gaga? Per Claudio Amendola non ci sono dubbi: “eccola Heather Parisi”, mentre Marcella Bella non ha alcun nome. Ironico Andrea Pucci: “per me è Ilary Blasi”. (aggiornamento di Emanuel Ambrosio)

Lady Gaga, conosciamo meglio la cantante protagonista stasera

Lady Gaga, nome d’arte di Stefani Joanne Angelina Germanotta, è nata a New York il 28 marzo nel 1986 ed è alta 1 metro e 55, ma le sue origini sono siciliane. È stata cresciuta con una rigida educazione in una scuola cattoliche per sole donne. Successivamente ha capito la sua passione per la musica, partecipando a un musical, nonostante la sua insicurezza e timidezza.

L’adolescenza di Lady Gaga non è stata semplice. E’ stata vittima di bullismo e, all’età di 21 anni è stata anche vittima di violenza sessuale. Il canto, per lei, è diventata così la sua unica terapia. Già all’età di quattro anni si era capito il suo amore per la musica, infatti suonava il pianoforte. Era una grande fan di Michael Jackson, infatti collezionava tanti oggetti legati alla star.

Chi è Lady Gaga di Star in the Star? Imitare il suo timbro non sarà facile…

Lady Gaga ha una voce da mezzosoprano, è molto potente e ha una tecnica particolare, in quanto passa tranquillamente e facilmente da note alte a basse e riesce a intonare diversi stili, come il pop, classico, rock o country. Lady gaga è un’artista camaleontica e molto versatile, utilizza la sua voce in modo molto intelligente. Lei è senza dubbio un’icona della musica pop internazionale ed è una delle cantanti più discusse di sempre.

Le sue canzoni hanno fatto innamorare molti fan e il suo comportamento e stile originale e fuori dal comune ha contribuito a far sempre parlare di se. Tutti si ricordano il vestito formato da carne indossato per i VMA dal peso di ben 26 chili.

Lady Gaga, lo stile elemento fondamentale per la perfetta imitazione

Tutti la associano a tacchi molto alti e vestiti stravaganti, fino a tornare a un abbigliamento sobrio. Nei suoi primi videoclip indossava abiti con glitter e provocanti tute di latex con i capelli platino. Il suo look è sempre stato stravagante, ma in alcune occasioni indossa vestiti Armani e Versace, suoi cari amici. In Judas lei imita Maria Maddalena in una versione diversa, infatti Gesù e gli apostoli erano dei motociclisti rock e Giuda era bello e sensuale.

Nel 2013 ha fatto un album che aveva come obiettivo di mescolare la fotografia con la musica e la pittura, con canzoni che sono state delle opere d’arte. Con Applause il suo stile iniziò a mutare, infatti per i suoi video ha preso ispirazione dai dipinti, come per esempio la Venere di Botticelli.

Chi ha imitato in televisione Lady Gaga? I primi indizi in vista di Star in the Star

Al programma Tale e Quale Show Lidia Schillaci ha imitato Lady Gaga, con un’interpretazione molto veritiera, tanto che i giornali americani hanno pensato che si trattasse proprio di un concerto della vera cantante.
Sul palco, l’attrice ha rifatto la performance di Lady Gaga durante gli Oscar, quando insieme a Bradley Cooper ha cantato il brano Shallow al pianoforte.

È stata una canzone che ha riscontrato molto successo con il film A Star is Born. Lidia Schillaci è stata in grado d’imitare molto bene la cantante, sia esteticamente, che dal punto di vista canoro. Aveva la parrucca bionda e i capelli raccolti, con un abito elegante nero e gioielli molto vistosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA