Laura Freddi/ Piange a La Vita in Diretta per Jolanda: “Penso alla mia piccola…”

- Silvana Palazzo

Laura Freddi piange a La Vita in Diretta: la showgirl si commuove per Jolanda, la bambina uccisa a Nocera. “Penso alla mia piccola Ginevra e…”

laura freddi piange vita diretta
Laura Freddi piange a La Vita in Diretta-Estate

Laura Freddi lo aveva detto: la maternità l’ha trasformata. In un’intervista a Vieni da me aveva spiegato che la nascita della piccola Ginevra l’ha resa più sensibile. E una conferma l’abbiamo avuta oggi durante la puntata di La Vita in Diretta-Estate. In studio si stava affrontando il caso di Nocera, quello della piccola Jolanda, per la cui morte il padre è accusato di omicidio. Questa storia agghiacciante ha toccato profondamente la showgirl, che è scoppiata a piangere durante il suo sfogo. «Io ho la pelle d’oca. Io non so… Mi viene da piangere per questa bambina. Un angelo, ma come è possibile?», sbotta Laura Freddi. E poi prosegue in lacrime: «Sentir dire che spegnevano delle sigarette su questa bambina di 8 mesi. Ma non si può pensare… Ma che genitori siete? Io non lo so, io non ho parole». Inevitabilmente il suo pensiero va alla figlia Ginevra: «Io penso alla mia piccola di 17 mesi… Non si può. Un padre che preferisce un figlio è giustificato e può fare una cosa del genere?».

LAURA FREDDI PIANGE A LA VITA IN DIRETTA PER JOLANDA

Durissimo l’attacco di Laura Freddi al padre della piccola Jolanda. «Subito in prigione, subito dentro, arrestatelo per favore! Non si può sentire una cosa del genere. Io sono… Non lo so, non ho parole. Non so voi», ha concluso poi la showgirl a La Vita in Diretta-Estate. Ma Laura Freddi è intervenuta anche sul caso di Eleonora Bottaro, la ragazza morta a 17 anni perché rifiutò la chemio. «Questa ragazza poteva essere salvata», afferma sconsolata insieme agli altri ospiti in studio. «Qualcuno li avrà convinti a prendere una strada sbagliata? Non penso abbiano fatto tutto da soli seguendo delle idee», si è poi interrogata. Tra l’altro Laura Freddi ha lottato tanto per diventare mamma, anche per questo è sensibile su questi temi. «Ho lottato tanto e Dio ha voluto che io riuscissi a realizzare questo mio sogno», aveva dichiarato a Vieni da me. Da allora ha occhi solo per la sua Ginevra: «Ora ho deciso di dedicarmi completamente alla bambina, almeno per il suo primo anno e mezzo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA