Lautaro al Barcellona?/ Calciomercato, Suarez lo chiama: “Qui sarebbe il benvenuto”

- Michela Colombo

Lautaro al Barcellona? Calciomercato, il blaugrana Luis Suarez apre le braccia all’argentino dell’Inter: “Qui sarebbe il benvenuto”.

Lautaro Martinez Inter
Lautaro Martinez (Foto LaPresse)

Tema bollente in casa Inter per la prossima finestra di calciomercato è certo l’addio di Lautaro Martinez, prossimo ad approdare al Barcellona, stando alle ultime voci di mercato. Da settimane infatti si parla del forte interesse della dirigenza blaugrana per l’attaccante argentino, ma pure dei grossi problemi che vi sarebbero tra i due club per trovare un accordo sulla cessione del Toro. Come abbiamo già detto la dirigenza nerazzurra non vuole fare sconti e benché paia disposta a accettare contropartite tecniche al posto del versamento cash della clausola da 111 milioni di euro per l’attaccante, pure fatica a trovare la giusta quadra con la controparte spagnola. Nonostante le difficoltà e l’incertezza per il futuro, ecco che la trattativa di calciomercato pare andare comunque avanti e poi questa mattina ci è pure arrivato un ottimo assist all’approdo di Lautaro al Barcellona da un giocatore blaugrana.

LAUTARO AL BARCELLONA? PAROLE AL MIELE DA SUAREZ

Ad approvare il passaggio di Lautaro Martinez al Barcellona per la prossima stagione è stato solo poche ore fa Luis Suarez, che in una lunga intervista concessa a Mundo Deportivo, ha di fatto aperto le braccia al bomber argentino. Come ci riporta questa mattina anche la Gazzetta dello sport, l’attaccante uruguagio ha espresso parole al miele per Lautaro: “Lautaro Martinez è un giocatore che sta crescendo moltissimo in Italia. Il suo gioco? È un ‘nove’ che possiede movimenti spettacolari ed è soprattutto questa sua caratteristica che ne fa un centravanti speciale. Sarebbe un concorrente in più per me in attacco? L’obiettivo di tutti è vincere e se qualcuno può aiutarti a farlo, ben venga, sarebbe il benvenuto. Se c’è competizione sana e tutto lo spogliatoio accetta la sfida, allora è un bene avere più giocatori di talento. Serve solamente che tutti remino dalla stessa parte”. Benché dunque si accenderebbe una certa concorrenza tra i due, pure l’approdo del Toro è visto con benevolenza: ora starà però ai club trovare l’accordo finale per il passaggio di Lautaro al Barcellona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA