LAZIO QUALIFICATA/ Europa Leaguee: vince a Mosca e passa, ma per gli ottavi…

- Claudio Franceschini

Lazio qualificata al prossimo turno di Europa League: i biancocelesti vincono sul campo della Lokomotiv Mosca e approfittano del ko del Marsiglia, adesso però bisogna timbrare gli ottavi.

probabili formazioni lazio Galatasaray
La Lazio è qualificata al prossimo turno di Europa League (Foto LaPresse)

LAZIO QUALIFICATA: EUROPA LEAGUE, TURNO SUPERATO

La Lazio è qualificata al prossimo turno di Europa League, aspettando di scoprire se saranno subito ottavi o bisognerà passare dai playoff. La prima parte dell’obiettivo però è compiuta: i biancocelesti vincono sul campo della Lokomotiv Mosca e devono ringraziare soprattutto Ciro Immobile, che torna titolare e timbra due gol nello spazio di 7 minuti (56’ e 63’) spalancando le porte del prossimo turno di Europa League alla squadra di Maurizio Sarri. L’altro ringraziamento va al Galatasaray, che batte il Marsiglia: con il risultato di Istanbul l’Olympique resta a 4 punti nel gruppo E di Europa League e non può più raggiungere la Lazio.

Nell’ultima giornata del girone i biancocelesti, che nel finale di partita contro la Lokomotiv Mosca trovano anche il terzo gol con Pedro e dunque migliorano la loro differenza reti (fatto questo assolutamente non secondario) affronteranno proprio la squadra di Fatih Terim, che si porta a 11 punti e resta dunque al comando della classifica: vincendo con due gol di scarto saranno primi nel girone e si qualificheranno subito agli ottavi di Europa League, in caso contrario dovranno necessariamente aspettare di giocare gli spareggi. Intanto però diciamo che il più sembra fatto… (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPA LEAGUE, IN CAMPO A MOSCA!

Siamo pronti a vivere Lokomotiv Mosca Lazio. Prendere il primo posto e qualificarsi subito agli ottavi di Europa League non è certo impossibile per la squadra di Maurizio Sarri, che ha solo 3 punti di ritardo dal Galatasaray e lo ospiterà nell’ultima giornata. I biancocelesti potrebbero vedere in maniera positiva un arrivo a -3, cioè come ora, alla sfida dell’Olimpico: a quel punto infatti basterebbe vincere con due gol di scarto per ottenere il primo posto e gli ottavi (all’andata il Galatasaray aveva vinto 1-0), mentre in caso di successo con una rete di margine bisognerebbe valutare cosa accadrebbe con la differenza reti, al momento a favore dei turchi con un gol ma soggetta a cambiamenti stasera.

Naturalmente, questo quadro sarebbe valido se Galatasaray e Lazio dovessero vincere: come abbiamo visto, una doppia sconfitta porterebbe la Lokomotiv Mosca ad agganciare i biancocelesti e il Marsiglia al sorpasso, a quel punto per Sarri sarebbe in discussione addirittura la “retrocessione” in Conference League. Mancano 180 minuti al termine del gruppo E di Europa League e non si vede ancora la conclusione dell’enigma, non resta quindi che metterci comodi e scoprire quello che succederà tra pochi minuti… (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPA LEAGUE, L’IPOTESI SCONFITTA

La Lazio può qualificarsi al prossimo turno di Europa League, ma deve stare molto attenta: abbiamo visto il Napoli perdere a Mosca contro lo Spartak, ora i biancocelesti giocano allo stesso modo nella capitale russa ma contro la Lokomotiv. Cosa succederebbe in caso di sconfitta? Chiaramente dipenderebbe dalla partita di Istanbul: se il Galatasaray dovesse battere il Marsiglia la Lazio dovrebbe poi fare la corsa sulla Lokomotiv Mosca, che aggancerebbe a quota 5 punti e addirittura, vincendo 3-1, impatterebbe anche il numero di gol realizzati e subiti, così da dover valutare i cartellini per un eventuale passaggio del turno.

Se il Marsiglia dovesse pareggiare, ci sarebbero tre squadre con 5 punti: nella classifica avulsa sarebbero davanti Lazio e Lokomotiv, ma poi i francesi ospiteranno i russi mentre i biancocelesti chiuderanno contro il Galatasaray, e dunque le carte si spariglierebbero di nuovo. Dunque attenzione, perché questo gruppo E di Europa League è aperto a qualunque tipo di esito: con 2 punti, la Lokomotiv Mosca non può più andare agli ottavi (non subito) ma può timbrare i playoff, la Lazio non dovrà sottovalutare la partita di questa sera… (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPA LEAGUE, I RISULTATI UTILI CONTRO LA LOKOMOTIV MOSCA

La Lazio si qualifica agli ottavi di Europa League? Meglio, dovremmo chiederci se la Lazio riuscirà a qualificarsi al prossimo turno, qualunque esso sia. Infatti, la formula dell’Europa League è cambiata: solo la prima di ciascun girone accede agli ottavi di finale, le seconde devono giocare gli spareggi contro le terze classificate di Champions League per poi proseguire il cammino. L’altra novità è rappresentata dal fatto che il terzo posto non chiude le porte dell’Europa: in questo caso si retrocede in Conference League, per affrontare uno spareggio contro una seconda dei gironi.

La Lazio, da questo punto di vista, ha bisogno di un pareggio questa sera, sul campo della Lokomotiv Mosca (battuta 2-0 nella partita di andata), per essere almeno certa di proseguire in Conference League: tuttavia la squadra di Maurizio Sarri punta il bersaglio grosso e cioè la qualificazione almeno agli spareggi, e questa dovrà passare necessariamente da una vittoria (o meglio, sarebbe preferibile per evitare di complicarsi la vita).

COSA DEVE FARE LA LAZIO PER ACCEDERE AGLI OTTAVI DI EUROPA LEAGUE?

Al momento nel gruppo E di Europa League il Galatasaray comanda con 8 punti; segue la Lazio a quota 5, poi troviamo il Marsiglia a 4 e la Lokomotiv Mosca con 2 punti. Per qualificarsi agli spareggi di Europa League, la Lazio dovrà dunque vincere nella capitale russa e sperare che l’Olympique perda a Istanbul: in questo caso i biancocelesti sarebbero a +4 sui transalpini e non potrebbero più essere raggiunti. Il pareggio in Turchia non basterebbe: la doppia sfida è terminata pari, non esiste più la regola del gol in trasferta e dunque Lazio e Marsiglia si giocherebbero il posto all’ultima giornata con la differenza reti.

Al momento è 0 per l’Olympique – che ha sempre pareggiato – e +1 per la Lazio, ma con i transalpini che poi avrebbero la Lokomotiv Mosca in casa per migliorarsi. Per il primo posto e gli ottavi immediati invece il discorso è più complesso: bisognerebbe vincere, sperare che il Galatasaray non lo faccia e poi battere i turchi nell’ultima giornata, per effettuare il sorpasso. Lo scenario però è rischioso, perché significherebbe trascinarsi il Marsiglia a -1 fino al termine: in caso di mancato successo sul Galatasaray la Lazio dovrebbe scendere in Conference League, e allora meglio sperare che i turchi vincano e poi batterli all’Olimpico con due gol di scarto, o superandoli nella differenza reti complessiva del girone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA