LE PAGELLE DI MONZA JUVENTUS/ Trofeo Berlusconi, voti: prodezza Ranocchia, top e flop

- Jacopo D'Antuono

Le pagelle di Juventus Monza: i voti del primo tempo del trofeo Berlusconi. Seconda amichevole precampionato per i bianconeri di Massimiliano Allegri

Allegri allenamento Juventus facebook 2021 640x300
(da facebook.com/juventusfcita)

Tanto divertimento nel Trofeo Berlusconi tra Monza Juventus. I bianconeri vincono 2-1 grazie ai gol messi a segno da Ranocchia e Kulusevski. Nel finale di gara la formazione di Stroppa accorcia le distanze con D’Alessandro, costringendo Madama a sudare più del previsto per portare a casa la coppa. Andiamo dunque a riepilogare quanto abbiamo visto sul rettangolo verde, stilando le pagelle con voti di questa partita. Sia Allegri che Stroppa hanno cambiato molto nel corso dei due tempi. I bianconeri hanno completamente ribaltato il proprio schieramento nella ripresa, dando spazio ai più giovani. Anche il Monza ha provato diverse soluzioni, ma Stroppa, al contrario, ha cercato di non sconvolgere eccessivamente gli equilibri del suo undici, forse per provare a tenere testa a Madama. Nel primo tempo la Juventus si presenta in campo con Szczesny; De Sciglio, Demiral, de Ligt, Pellegrini; Ranocchia, Ramsey, Rabiot; Kulusevski, Brighenti, Soulè. Il Monza invece risponde con Di Gregorio in porta, Sampirisi, Bellusci, Caldirola in difesa; Carlos Augusto, Brescianini, Barillà, Machin, Pedro Pereira a centrocampo;  D’Alessandro e Gytkjaer in attacco.

LE PAGELLE DI MONZA JUVENTUS: TOP E FLOP DELLA PARTITA

Per la Juventus i più positivi sono Szczesny (voto 7), Ranocchia (voto 7) e Soulè (voto 6,5). Nella ripresa si accende Kulusevski (voto 6,5), con la firma fondamentale del raddoppio. Non hanno convinto del tutto, invece, De Sciglio (5,5) e Brighenti (5), per motivi diversi. Nel primo tempo il difensore ha rischiato l’autogol, mentre Brighenti ha sciupato almeno un paio di opportunità interessanti sotto porta. Per quanto le pagelle del Monza, D’Alessandro (6,5) riscatta un primo tempo opaco con un gran gol nel finale: grande inzuccata sulla sponda di Colpani (voto 7) dopo il cross di Pedro Pereira (voto 6,5). E’ dunque più che buona la prestazione degli uomini di Stroppa, che hanno dato tutto per creare dei grattacapi alla Juventus. Pagelle positive anche per il portiere Di Gregorio (voto 7,5), sempre attento e di sicura affidabilità per il campionato che lo attende.

VOTO PARTITA MONZA JUVENTUS 7: Per essere un’amichevole estiva non ci siamo affatto annoiati. La Juventus si è complicata la vita da sola; il Monza dal canto suo ha dimostrato di avere la giusta attitudine e di saper restare in partita fino alla fine.
VOTO JUVENTUS 7 Buona sgambata per la squadra di Allegri, che sostiene la pressione anche quando la formazione in campo è infarcita di giovani. Parole al miele da parte di Kulusevski per il nuovo tecnico, che a suo dire gli avrebbe già insegnato molte cose sulla fase difensiva.
VOTO MONZA 6,5 La squadra di Stroppa ha dato la sensazione di avere ancora importanti margini di crescita. Contro un avversario superiore ha cercato di combattere con compattezza, organizzazione e buona volontà. E’ mancato il guizzo giusto per prolungarla ai supplementari.

Pagelle Monza (3-5-2): Di Gregorio 7,5; Sampirisi 5.5, Bellusci 6 (58′ Paletta 6), Caldirola 6 (46′ Pirola 6); Pedro Pereira 6,5; Brescianini 7 (46′ Colpani 7, Barillà 6, Machin 5,5 (58′ Maric 6), Carlos Augusto 5,5 (58′ Donati 6); Gytkjaer 5,5 (58′ Valoti 6), D’Alessandro 6,5.

Pagelle Juventus (4-3-3): Szczesny 7 (46′ Perin 6); De Sciglio 5.5 (81′ Hajdari sv), Demiral 6 (46′ Rugani 6), de Ligt 6 (61′ Dragusin 6), Pellegrini 6 (46′ De Winter 6); Ranocchia 7 (67′ Miretti 6), Ramsey 5,5 (46′ Fagioli 6), Rabiot 6 (67′ Peeters 6); Kulusevski 6,5 (67′ Marques 6), Brighenti 5 (56′ Aké 6), Soulè 6,5 (56′ Felix Correia 6).

LE PAGELLE MONZA JUVENTUS

Ed eccoci con le pagelle del primo tempo di Monza Juventus, sfida valevole per il Trofeo Berlusconi in scena all’U-Power Stadium. Prima di addentrarci nei giudizi della partita, coi voti ai migliori e ai peggiori dei primi quarantacinque minuti, ricostruiamo quanto accaduto fin qui. Pronti, via e Szczesny (7) si conferma concentratissimo opponendosi alla botta ravvicinata di Brescianini (6,5). La Juventus di Max Allegri si presenta per la prima volta in attacco con Soulé (6,5), che suggerisce in profondità per Brighenti (5) chiuso provvidenzialmente da Di Gregorio (6,5). La Juventus passa al tredicesimo con una conclusione al bacio di un ispiratissimo Ranoccchia (7). Ancora lui, poco dopo, confeziona la palla del possibile 2-0 a Brighenti che però sciupa. Nel frattempo la Juventus rischia qualcosina su un retropassaggio pericoloso di De Sciglio (5) a Szczesny.

PAGELLE MONZA JUVENTUS: I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO PRIMO TEMPO JUVENTUS 6,5 La formazione di Allegri prende seriamente questa sfida amichevole e scende in campo con la giusta concentrazione. Squadra abbastanza brillante da un punto di vista fisico, è mancata un po’ di concretezza negli ultimi metri. Dopo il bellissimo gol di Ranocchia, Brighenti sciupa il possibile 2-0, di fatto tenendo il Monza in partita.
VOTO MIGLIORE JUVENTUS (PRIMO TEMPO) Ranocchia 7 Buona prova fin qui per il giovane giocatore juventino. Gol davvero notevole, da rivedere al replay per goderlo a pieno. Ma non solo: diverse cavalcate sulla destra per l’esterno di madama, che si conferma cliente difficile per la difesa brianzola.
VOTTO PEGGIORE JUVENTUS (PRIMO TEMPO) De Sciglio 5 Ha fatto un discreto lavoro in fase difensiva, ma con un retropassaggio pericoloso ha complicato la vita a Szczesny, rischiando l’autogol e costringendo il portiere ad una parata non ordinaria.

VOTO PRIMO TEMPO MONZA 6,5 Sta tenendo testa alla Juventus, pur faticando non poco a creare pericoli dalle parti di Szczesny. La squadra di Stroppa però c’è, ancora in partita con la voglia di tenere in apprensione la retroguardia bianconera.
VOTO MIGLIORE MONZA (PRIMO TEMPO) Brescianini 6,5 Uno dei più pimpanti della formazione brianzola, sfiora il gol ad inizio gara costringendo Szczesny ad una parata non semplice dopo un inserimento fulmineo ed un tiro potente. Per il resto prestazione generosa.
VOTO PEGGIORE MONZA (PRIMO TEMPO) D’Alessandro 5 Viene imbrigliato bene dalla difesa bianconera e fatica a creare scompiglio dalle parti di Szczesny. Non è una serata facile: deve battersi contro una difesa di tutto rispetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA