LEDA BERTÈ, SORELLA DI LOREDANA E MIA MARTINI/ “Aiutai Mimì: non aveva più soldi…”

- Rossella Pastore

Leda Bertè è la sorella maggiore di Loredana Bertè e Mia Martini. In una recente intervista a Storie italiane ha parlato del rapporto con le due sorelle.

Leda Bertè, sorella di Loredana
Leda Bertè, sorella di Loredana, ospite di Storie italiane (Rai, 2019)

Chi è Leda Bertè, sorella di Loredana e Mia Martini?

Leda Bertè, sorella maggiore di Loredana e Mia Martini, ha sempre vissuto nell’ombra. Con lei anche Olivia, l’ultima arrivata di casa Bertè, che di fronte alle telecamere si è sempre trattenuta. Fino a qualche mese fa, almeno; dopodiché, entrambe sono uscite allo scoperto. La molla che le ha fatte scattare, oltre alla messa in onda del biopic Io sono Mia, è stata qualche dichiarazione di troppo di Loredana ai danni della famiglia. La Bertè ha parlato soprattutto del rapporto con il padre, che com’è noto non è mai stato idilliaco, e anche delle presunte violenze di quest’ultimo nei confronti della moglie e delle figlie. Si dice che Leda e Loredana non l’abbiano mai tollerato; le cose andavano meglio nel caso di Mia e Olivia, che a quanto pare l’uomo prediligeva. Oggi, Leda ha 74 anni. Per tutta la vita ha fatto l’esperta informatica, e ha avuto in tutto tre figli. La maggiore, Alessandra, è nata nel 1967; degli altri invece si sa poco e niente.

Il rapporto tra Leda Bertè e Mia Martini

“Ho sempre cercato di farle capire che sarebbe tornata alla grande ma le hanno fatto tanto male, era diventata fragile“. Leda Bertè racconta così il periodo difficile vissuto dalla sorella Mia Martini. Lo fa in un’intervista a Storie italiane, in cui ripercorre la vita al fianco di quella figura così ingombrante eppure così delicata: “Mimì è stata messa alla gogna e ha sofferto tantissimo per la cattiveria della gente”. La leggenda che portasse sfortuna l’ha portata all’esasperazione. Fu anche per questo che a un certo punto entrò in crisi, psicologica ma anche economica: “C’è stato un momento in cui non aveva nemmeno i soldi per sopravvivere quindi sono intervenuta, sono andata a prenderla a Milano e l’ho portata a casa, 8 mesi è stata da me, finché non ha ricominciato”. Leda ha provato a incoraggiarla, ma senza successo: le continue maldicenze hanno contribuito a indebolirla, fino a quando negli anni Novanta non successe il fattaccio.

Leda Bertè parla della sorella Loredana

Leda Bertè e Mia Martini non potevano aspettarsi quello che poi effettivamente è successo. “Le cattiverie delle persone le abbiamo vissute veramente, ma poi da gente insospettabile. Io queste persone non le perdonerò mai”, ha dichiarato ancora Leda. Di Loredana non parla molto, preferendo concentrarsi sull’amata sorella scomparsa. Su richiesta della conduttrice, però, fa un breve accenno: “Non ci sentiamo da un po’ di tempo, anni. Siamo sorelle un po’ strane. Ognuna di noi ha scelto una strada diversa“. Nessuna lite tra le due, semplicemente “ci sono stati momenti in cui lei se n’è andata per conto suo e io per conto mio”. Per questo motivo, le due non si vedono ormai da alcuni anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA