LINO BANFI COMPIE OGGI 84 ANNI/ Auguri Al Bano “affetto del pubblico? Mi meraviglio…”

- Hedda Hopper

Lino Banfi, compleanno in tv, anche ospite a La Vita in Diretta: gli auguri speciali per gli 84 anni della figlia Rosanna e di Al Bano

Lino Banfi
L’attore Lino Banfi

In occasione dei suoi 84 anni, Lino Banfi è stato ospite oggi de La Vita in Diretta. L’attore pugliese ha raccontato alcuni aneddoti della sua carriera, non prima di aver raccontato gli auguri speciali ricevuti da Tony Renis. “Ha una paura terribile del virus ma è stato molto dolce nei miei confronti!”, ha ammesso. Tanti gli aneddoti raccontati nel corso della sua ospitata al programma di Rai1 e che hanno sottolineato il grande affetto che il pubblico da anni dimostra nei suoi confronti: “io mi meraviglio sempre di più ma mi fa piacere…”, ha commentato. Tante anche le sorprese, come gli auguri della figlia Rosanna: “è ufficiale che il tuo compleanno dura ormai 2 giorni”, ha scherzato, facendo gli auguri al padre insieme al figlio della loro collaboratrice domestiche che lavora per lui da anni. La vera sorpresa è arrivata da parte di Al Bano: “Io sono a Cellino, so che oggi è una giornata speciale e dal mio piccolo pulpito ti dedico questa canzone”, ha commentato, intonando “Tanti auguri a te”. “Questo non me l’aspettavo, una volta andai a Cellino e lui fece dei manifesti “c’è Lino a Cellino”, fu geniale!”. Auguri anche da parte di Francesco Giorgino: “ti parlo dal porto di Trani, quante passeggiate ci siamo fatti qui… un augurio affettuosissimo e 100 di questi giorni!”, ha chiosato. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

“MIA MOGLIE È MALATA, C’È SOLO UNA MEDICINA: L’AMORE”

Lino Banfi ha affrontato e sta affrontando un duro momento con la moglie Lucia, malata. “Si dimentica le cose, ma non ci sono medicine per guarirla, se non una: l’amore. Quello nessun medico può dartelo. Quando parliamo della morte io e lei, arriviamo a discutere su chi se ne debba andare prima e concordiamo sul fatto che dovremmo morire insieme”.  Poi, un altro aneddoto sulla consorte, preoccupata di non riconoscere più il marito qualora le sue condizioni di salute peggiorassero: “Io le ho risposto che non ci sono problemi: vorrà dire che ci presenteremo un’altra volta”. Infine, un retroscena sui genitori della sua dolce metà, che inizialmente non lo accettavano come genero: “Mi credevano un pazzo, perché volevo fare l’attore e in quel periodo tutti coloro che avevano questi sogni erano ritenuti tali. Mio suocero diceva sempre che voleva uccidermi, poi, da anziano, è morto in braccio a me”. In conclusione, l’ingresso in studio della torta di compleanno per celebrare i suoi 84 anni, con Lino Banfi visibilmente commosso. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

LINO BANFI: 84 ANNI IN TV

A “C’è tempo per…” è intervenuto in qualità di ospite l’attore Lino Banfi, che ha festeggiato i suoi 84 anni su Rai Uno nel salotto televisivo di Anna Falchi e Beppe Convertini. L’artista pugliese ha ripercorso i suoi inizi difficili, legati all’atteggiamento avverso riscontrato a Milano nei confronti dei meridionali, a cui non si affittavano le abitazioni. “Io non piangevo, però. Sognavo di farcela, di diventare famoso, di firmare autografi. E pian piano ce l’ho fatta”. Il teatro l’ha formato molto e gli ha dato grandi soddisfazioni. Il cabaret, invece, è stato quasi un gioco per lui, dopo la palestra senza pietà del teatro. Fra le persone a cui è più legato c’è Edwige Fenech, con la quale ha rivelato di sentirsi telefonicamente ancor oggi, con l’attrice che si è trasferita a vivere a Lisbona. Infine, una battuta sull’atteggiamento umano dopo il Coronavirus: “Ci chiedevano di essere positivi? Secondo me non siamo cambiati, siamo ancora molto guardinghi. Sarò io a fare lo spot per la campagna di sensibilizzazione al vaccino contro il Covid-19”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

LINO BANFI, 84 ANNI FESTEGGIATI SU RAI UNO

Lino Banfi compie gli anni. L’iconico volto della commedia italiana e, se vogliamo, della fiction Rai dei buoni sentimenti, è pronto a festeggiare i suoi 84 anni tornando in tv ospite di Anna Falchi e Beppe Convertini a C’è tempo per… in onda tra poco su Rai1. Ancora una volta l’attore pugliese si troverà a raccontare gli aneddoti della sua carriera ma, soprattutto, la storia della sua vita fatta di speranza, di amore e di tanti sacrifici. Nato ad Andria nel 1936 a Canosa, l’attore compie oggi 84 anni 68 dei quali vissuti al fianco dell’amata moglie Lucia con la quale è sposata da 58 anni dopo un fidanzamento lungo 10. Proprio lei è riuscita a tenere al guinzaglio l’attore che, nonostante il successo, è rimasto l’uomo alla mano che tutti conoscono, quel ragazzo pugliese partito con la sua valigia di cartone alla ricerca di successo trovandolo e rimanendo sulla cresta dell’onda per anni fino ad oggi.

LINO BANFI COMPIE GLI ANNI E TORNA IN TV DA ANNA FALCHI

Pasquale Zagaria, nato in una famiglia modesta con il sogno di diventare attore, è riuscito a costruire la sua carriera senza mai mettere da parte le sue origini e questo gli ha permesso di avere un matrimonio lungo e felice e una bella famiglia che si stringe sempre intorno a lui e alla moglie. Ora Lino Banfi non è solo un attore di successo ma è anche Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana ed è ambasciatore Unicef e Unesco. In occasione del suo compleanno sarà ospite in tv ma non potrà far a meno di parlare della sua Lucia, la donna che gli è rimasta accanto sempre e che adesso ha bisogno di lui per via dell’Alzheimer che l’ha colpita e di cui lui stesso ha spesso parlato: “Dimentica un po’ di cose, non ricorda. Ma poi è anche cosciente e presente” e al Corriere della Sera ha confidato: “Non mi arrendo. La seguono i medici migliori. Voglio arginare la malattia. Le sto provando tutte. E quando posso la faccio ridere”. Oggi a lui giungono i messaggi dei fan e anche quelli della figlia Rossana che scrive: “84 e sto. Auguri papà”.

Ecco il suo messaggio:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

84 e sto. Auguri papà.

Un post condiviso da Rosanna Banfi (@rosannabanfi) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA