Live non è la D’Urso/ Il forfait di Pamela Prati, Morgan e Francesca De Andrè

- Fabiola Iuliano

Live Non è la D’Urso: nell’ultima puntata il forfait di Pamela Prati, le accuse di Morgan ad Asia Argento e l’ira di Francesca De Andrè…

Live Non è la d’Urso si è allungato di qualche puntata per far spazio alla vicenda più chiacchierata della stagione: il finto matrimonio di Pamela Prati (che ha dato forfait all’ultimo minuto dopo una richiesta economica spropositata) e le misteriose identità di Mark Caltagirone e Simone Coppi. Ma tra dibattiti, discussioni e testimonianze di chi è finito involontariamente al centro della loro rete, è andato in onda un riepilogo di tutta la vicenda con una breve soap opera trash, una scelta autoriale di certo discutibile, poco attinente alla necessità di confezionare un programma di intrattenimento basato sull’informazione. Una finta trama per una finta fiction, che dona alla vicenda, se possibile, sfumature assai più grottesche e che farebbe quasi sorridere se solo in tutta questa storia non ci fosse il coinvolgimento di un minore, che avrebbe partecipato, all’insaputa dei suoi genitori, ad alcuni atti di questa messinscena. Bocciato anche il collegamento settimanale che la conduttrice apre indiretta con Alessia Macari: la sovrapposizione dei saluti e delle voci delle due protagoniste suggerisse che di spontaneo non ci sia nulla: in poche parole, Non è Live.

Live Non è la D’Urso: Pamela Prati, vittima o carnefice?

A Live Non è la D’Urso si è discusso ancora del coinvolgimento di Pamela Prati nella vicenda oggi nota come Pratiful. La showgirl era a conoscenza della verità sul suo finto futuro sposo? Ha finto di essere innamorata dell’affascinante imprenditore per mere questioni di business? Su Canale 5, ospiti illustri si dividono tra innocentisti e colpevolisti. Secondo Manuela Villa, ospite del parterre di Barbara D’Urso, la showgirl è stata in realtà la vittima di un inganno che farebbe ancora fatica a metabolizzare: “credo che ancora non l’abbia capito, Pamela Prati, che Mark Caltagirone è una donna, non è un uomo – ha ammesso la Villa – Una donna sa benissimo quello che vuole un’altra donna”. Di parere del tutto opposto è invece Milena Miconi, che dopo aver preso le sue parti oggi si è fatta un’idea completamente differente. “Io l’ho difesa – ha spiegato la showgirl – poi dopo ho capito che era una bugia, erano bugie!”. Come lei, anche Eva Henger, secondo la quale la Prati avrebbe montato un caso, consapevole delle proprie bugie: “posso anche essere innamorata di una persona fantasma – ha detto l’ex diva a luci rosse – ma non dico le bugie in televisione”.

Morgan e Francesca De Andrè protagonisti a Live Non è la D’Urso

Dopo un Grande Fratello tutto concentrato su di lei, Francesca De Andrè ha trovato spazio a Live Non è la D’Urso per l’ennesimo atto relativo alle sue vicende sentimentali. Il nuovo scontro con Giorgio Tambellini si è consumato infatti sulle poltrone del programma di Canale 5, tra l’insofferenza di chi ormai da molte settimane continua a protestare per la sua eccessiva esposizione mediatica e le polemiche sul presunto stato di alterazione del suo ex fidanzato. Spazio poi a un altro grande personaggio di questa stagione televisiva, Morgan, qualche settimana fa al centro del dibattito per le sue vicende familiari e oggi nuovamente protagonista poiché oggetto di un decreto di sfratto. Fra meno di 48 ore, infatti, dovrà lasciare per sempre la sua casa, che finirà inevitabilmente all’asta lasciandolo per strada. Morgan chiede oggi aiuto morale alle madri delle sue due figlie, Jessica Mazzoli e Asia Argento, quest’ultima accusata di essere “una grande insegnante di tossicodipendenza”, ma ha inoltre in mente un piano per non perdere la sua casa: “Faccio una festa tra due giorni, faccio un festone, anche un bel cordone intorno alla mia persona, sarà difficile portarmi via […] voglio vedere chi entra qua, se non si vergogna a disturbare persone che suonano, pacifiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA