L’ORA DELLA VERITÀ/ Non ci sarà una seconda stagione, ecco perché…

- Morgan K. Barraco

L’ora della verità, finisce qui la serie tv con protagonista Caterina Murino. Non ci sarà infatti una seconda stagione, ecco qual è la vera motivazione.

L'ora della verità
L'ora della verità, in prima Tv su Canale 5

La fine della serie tv L’ora della verità, con Caterina Murino protagonista, invita a spunti di riflessioni interessanti verso la seconda stagione. Non si farà e a rivelarlo è stata una delle protagoniste, Mathilde Seigner. In un’intervista a Premier.fr la donna ha sottolineato: “Questa è una miniserie che non prevede una seconda stagione, quindi non ho trovato motivi per rifiutare la proposta”. L’attrice infatti non avrebbe voluto chiudersi in un altro ruolo seriale: “Dopo Sam quello che non volevo più era un ruolo ricorrente perché troppo limitante. La seconda stagione poi è sempre complicata, perché abbiamo segnato un personaggio e c’è pressione che si accumula da parte della produzione e dalla rete. È normale però che i produttori vogliano andare avanti, io però non farò più serie che prevedono più di una stagione”. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ORA DELLA VERITÀ ANTICIPAZIONI DEL 6 SETTEMBRE 2020

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 6 settembre 2020, andranno in onda gli ultimi due episodi de L’ora della verità, in prima Tv assoluta. Saranno il settimo e l’ottavo:

EPISODIO 7 – Nel passato, Palma incontra la madre di Salomé e scopre la verità sul piccolo Orsu. Sentendosi di nuovo tradita dal marito, decide di abbandonarsi fra le braccia di Natale. Poi rivela a Paul di non voler più vivere con lui e che partirà presto con i figli. Clotilde però è disperata a causa del tradimento della madre e cerca di uccidersi.

EPISODIO 8 – Salomé decide di ritagliarsi ancora il suo spazio al fianco di Paul e non esita ad affrontarlo di fronte a tutta la famiglia. Nonostante la rabbia, l’uomo decide alla fine di partire con lei. Nel presente, Cassanu diventa il sospettato principale per quanto avvenuto quell’estate del ’94. Una lettera di Santucci sembra incastrarlo in via definitiva.

L’ORA DELLA VERITÀ, DOVE SIAMO RIMASTI

Scopriamo dove siamo arrivati la scorsa settimana nella fiction L’ora della verità: nel passato, Palma (Caterina Murino) e Paul (Grégory Fitoussi) scoprono dell’arresto di Cassanu (Serge Riaboukine) e affrontano Rossi (Michel Ferracci) e l’avvocato per quanto riguarda le bambole di cera. Poco dopo, Palma cerca di far ammettere al marito di avere una relazione con Salomé (Jenifer Bartoli), ma Paul nega. Vengono informati poi della scarcerazione di Cassanu. Intanto, Nicolas (Théo Frilet) confessa alla sorella di essersi innamorato e di voler portare la cantante a Londra con lui. Nel presente, Lisabetta (Valeria Cavalli) finisce in acqua durante un’escursione, mentre la madre si trova al funerale del poliziotto. In ospedale, Clotilde e il marito scoprono che qualcuno ha danneggiato l’attrezzatura della figlia. Quella sera, Clotilde trova la collana della madre sul cuscino e inizia a sospettare di Orsu (Vincent Deniard). Intanto, Orsu continua a nascondere Palma in una grotta. Clotilde si confida con Natale dopo aver scoperto che il padre era un truffatore. L’uomo le rivela che un giorno Palma gli ha parlato dei suoi sospetti sul tradimento del marito. Nel passato, Palma allontana Natale nonostante l’attrazione reciproca: ha deciso di dare una possibilità a Paul. Intanto, Salomé mette Paul di fronte alla verità: hanno un figlio insieme. Poco dopo, Palma affronta Salomé e poi costringe ilmarito a dirle la verità sul tradimento. Nel presente, Clotilde decide di allontanare la figlia per via delle continue minacce. Scopre poi che Orsu è il figlio di Salomé e forse di Basile. Nel passato, Palma scopre che il marito ha finto l’ictus della madre. Paul infatti si trova a casa di Salomé e i due non si rendono conto della presenza di Cervone all’esterno.

Il ragazzo scopre poi dal padre che Salomé è sua sorella. Nel presente, la Polizia decide di riesumare il corpo di Palma: la lettera è stata scritta da lei. La notizia però provoca un infarto al nonno della donna, che finisce in ospedale. Nel passato, Salomé affronta Palma per via della sua relazione con Paul e la minaccia. Nel presente, Franck decide di lasciare la famiglia per via delle tensioni con la moglie. Orsu invece viene interrogato per l’omicidio del fotografo. Nel passato, Clotilde prova a baciare Natale e poi lo sorprende a letto con la madre. Nel presente, l’autopsia sui resti di Palma confermano la sua identità. Nel passato, Spinelli e Nicolas derubano il compagno della cantante. Nel presente, Cervone rivela a Clotilde che la morte della sua famiglia è stata causata da Palma. Nel passato, Paul rivede di nuovo Salomé che cerca di convincerlo a rimanere al suo fianco. Nel presente, Clotilde intuisce che Orsu è suo fratello. Qualcuno all’esterno punta un fucile contro di lei e spara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA