L’Ora inchiostro contro piombo/ Anticipazioni 4a puntata, diretta: Domenico è morto!

- Verdiana Paolucci

Le anticipazioni della quarta puntata de L’Ora Inchiostro contro Piombo, in onda stasera 29 giugno su Canale5: colpo di scena con l’uccisione di Ferrante in carcere…

lora inchiostro contro piombo 640x300
L'ora, inchiostro contro piombo

L’Ora inchiostro contro piombo, diretta quarta puntata: commento live 29 giugno 2022

L’articolo del caporedattore sull’abolizione dei flipper stupisce tutti i suoi colleghi che notano un lato diverso da quello visto fino a quel momento, e proprio grazie alla sua liberazione il giornale riesce ad ottenere l’assegno da parte dei venditori per portare avanti la loro protesta. Mentre tutta la redazione festeggia la buona riuscita della protesta sui flipper ricevono la notizia della morte di Domenico. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

La protesta della redazione!

Mentre i membri più giovani della redazione portano avanti la loro protesta pubblica contro l’abolizione dei flipper che di lì a poco diventerà legge il direttore Antonio Nicastro cerca di indagare sull’omicidio di Ferrante introducendosi all’interno dell’obitorio per scoprire qualche notizia in più sul ritrovamento del cadavere e trovare qualche indizio sul suo omicida. Intanto, l’eroina all’interno dei confetti è diventata un’indagine da parte della polizia che cerca di scoprire la pericolosità della sostanza. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Navarra inganna tutti

I giornalisti scoprono che il dottor Navarra aveva accettato dell’intervista solo per crearsi un alibi mentre i suoi uomini pareggiavano tutti i conti attraverso una sparatoria. Ritornato a casa Antonio Nicastro chiede a sua moglie Anna il motivo per il quale Navarra conoscesse tutti i loro segreti e affari più intimi e privati. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Navarra provoca Antonio Nicastro

Durante l’intervista sia il dottor Navarra che il direttore del giornale Antonio Nicastro si sfidano a suon di parole e risposte criptiche per evitare di rivelare più del dovuto e mentre il direttore cerca di scoprire qualcosa in più in merito agli strani omicidi che hanno colpito Corleone il dottore risponde in maniera vaga e provocando il giornalista fino a provocarlo parlando con il direttore del quotidiano di sua moglie e della decisione della donna di non voler avere figli. L’intervista tra il direttore e il boss mafioso è stata interrotta da Rampulla che ha scoperto che i confetti sono un metodo della mafia per trasportare la droga e che Dino, dopo aver mangiato dei confetti contenenti dell’eroina è dovuto andare in ospedale. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Navarra accetta l’intervista

Gli articoli d’indagine della redazione de L’Ora sul Navarra vanno avanti e il direttore Antonio è alle prese con la voglia di paternità mentre riceve una chiamata dal dottor Navarra che accetta l’idea di farsi intervistare dal giornale, una volontà che fa crescere i sospetti all’interno di tutta la redazione cresce il sospetto sulle intenzioni del boss mafioso e la curiosità di sentire ciò che ha da dire. Il direttore cerca di prepararsi al meglio per l’intervista a Navarra attraverso cui vuole scoprire delle informazioni importante sulle sue intenzioni.

Anticipazioni L’Ora Inchiostro contro piombo

Nuovo appuntamento con L’Ora Inchiostro contro Piombo, la fiction di Canale5 in onda ogni mercoledì in prima assoluta. Le anticipazioni della quarta puntata di stasera, 29 giugno, rivelano che ci sarà un colpo di scena decisivo per i giornalisti guidati dal direttore Antonio, interpretato da Claudio Santamaria. L’uccisione di Ferrante, uomo chiave nell’omicidio di Perrotta, causerà problemi nella redazione de L’Ora. La fiction Mediaset è composta per un totale di cinque puntate, ed è basata su una storia vera, e liberamente ispirata al libro Nostra Signora della Necessità di Giuseppe Sottile.

L’Ora Inchiostro contro Piombo, anticipazioni quarta puntata 29 giugno: tensioni all’interno del giornale

Le anticipazioni de L’Ora Inchiostro contro Piombo di stasera ci dicono che le tensioni all’interno del giornale cresceranno a causa dell’intervista col dottor Navarra che si rivelerà più complicata del solito. Infatti l’uomo sembra conoscere ogni piccolo dettaglio della vita del direttore, soprattutto gli aspetti più personali. Ciò causerà non pochi problemi, ma ci penserà Nic a mostrare un asso nella manica che risolverà ogni discussione. Il dottor Navarra, però, nasconde un segreto proprio su Nic che rischia di far vacillare l’equilibrio della squadra.

Ferrante viene ucciso in prigione

Nelle anticipazioni de L’Ora Inchiostro contro Piombo scopriamo inoltre che Olivia e Domenico vanno in carcere e fanno visita a Ferrante, uomo chiave nello scoprire il mandante dell’omicidio di Perrotta. Infatti ha promesso di fare il nome del responsabile proprio il processo. Un colpo di scena, però, rischia di mandare tutto all’aria: Ferrante viene infatti ucciso in prigione e questo provocherà una spaccatura all’interno della redazione. Olivia e Domenico si allontanano, mentre per Antonio comincia un periodo di crisi nel suo matrimonio. Enza, invece, lascia suo marito.

L’Ora Inchiostro contro Piombo, anticipazioni ultima puntata 6 luglio: un incidente sconvolge Corleone

Secondo le anticipazioni, nell’ultima puntata de L’Ora Inchiostro contro Piombo accadrà di tutto. Un incidente sconvolgerà la città di Corleone, e la redazione reagirà indagando a fondo sull’accaduto ma questo è solo l’inizio, perché durante un sopralluogo è in atto una vera e propria esecuzione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA