Loredana Bertè, gli amori/ Da Roberto Berger a Adriano Panatta, da Bjorn Borg a Lavezzi

- Emanuele Ambrosio

Loredana Bertè e tutti i suoi ex amori: dai matrimoni con Berger e Bjorn Borg alle storie d’amore con Adriano Panatta e Mario Lavezzi

Roberto Berger, ex Loredana Bertè

Non solo regina del rock italiano, ma anche regina di cuori. Di chi parliamo? Naturalmente dell’inconfondibile Loredana Bertè che ha vissuto tantissimi amori. Ecco tutti i suoi ex amori: dai matrimoni con Berger e Bjorn Borg alle storie d’amore con Adriano Panatta e Mario Lavezzi. Proprio la cantante negli studi di Verissimo guardando indietro la sua vita sentimentale ha detto: “ne ho fatti tanti di errore, sono serviti ma oggi non li rifarei. Tutto il mio vissuto è tutto nei brani che canto”. Un vissuto forte come la sua voce e la sua vita. Il primo grande amore è stato quello con Roberto Berger, figlio del miliardario Tommaso Berger. Nel 1983 i due si sposano così all’improvviso con una cerimonia celebrate alle Isole Vergini. Lui aveva mentito sulle sue origini; una bugia di cui proprio la Bertè ha parlato durante un’intervista: “me lo nascose per due anni e dopo essermi pagata anche i caffè lo cacciai di casa prima che il padre lo diseredasse”.

Successivamente la cantante si sposa una seconda volta con Bjorn Borg, il campione di tennis. A distanza di anni, la Bertè ha detto: “la mia fesseria più grande? Lasciare la mia carriera per seguire Björn in Svezia. Credevo di farmi una famiglia ma non è andata così”.

Loredana Bertè ex flirt e storie: da Adriano Panatta a Mario Lavezzi

Non solo matrimonio nella vita di Loredana Bertè e i suoi ex fidanzati famosi: dal tennista Adriano Panatta al cantautore Mario Lavezzi. Proprio con Panatta ha vissuto una storia davvero passionale: “fu un vero e proprio colpo di fulmine: appena lo vidi, pensai ‘Lui è mio. E lui aveva pensato la stessa cosa. Per me è stato il primo amore, forte, passionale, puro, positivo. Poi però mi lasciò per sposare una ragazza che poi è ancora la mia migliore amica”.

Poi è stata la volta di Mario Lavezzi con cui condivideva anche la passione per il mondo della musica. Una relazione che il cantautore ha raccontato così dalle pagine del Corriere della Sera: “abbiamo avuto una relazione per 5 anni, 2 di idillio e 3 di massacro. Eravamo spiriti liberi e non molto fedeli. Mi ricordo che una sera tornai a casa tardi e Loredana mi ruppe una chitarra in testa. Ma eravamo giovanissimi, avevamo poco più di vent’anni”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA