LOREDANA SIMIOLI MORTA DI CANCRO/ Oggi la camera ardente, poi i funerali

- Matteo Fantozzi

Loredana Simioli è morta a soli 45 anni: oggi la camera ardente e i funerali

loredana simioli 2019 lapresse
Loredana Simioli è morta (La Presse)

Mondo dello spettacolo, ed in particolare di quello napoletano, in lutto per la morte di Loredana Simioli. L’attrice è scomparsa nella giornata di ieri all’età di soli 45 anni, perdendo la sua personale battaglia contro il cancro. Quest’oggi si terranno i funerali, precisamente alle ore 18:00 di stasera, celebrati in forma laica presso la sala Gemito, al secondo piano della Galleria Principe di Napoli, di fronte il Museo Archeologico Nazionale. La camera ardente sarà invece allestita alle ore 17:00 di oggi, sempre nello stesso edificio: numerose le persone che accorreranno per un ultimo saluto ad una donna che ha vissuto gli ultimi due anni lottando contro un tumore, a volte anche in maniera leggera e simpatica. Famoso, a riguardo, il suo progetto “Io non ho vergogna” con cui la Simioli era divenuta un simbolo di speranza per i tanti ammalati come lei. Numerosi gli aneddoti pubblicati in queste ultime ore riguardanti la compianta attrice, fra cui un’intervista pubblicata da Fanpage, rilasciata dalla defunta a “Sottovoce” nel 2015, in cui parlava così del fratello Gianni, a cui era legatissima: «Il grande regalo che mi ha dato è stato il libro di Kafka, “La metamorfosi”. A lui sarò sempre grata, per questo». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LOREDANA SIMIOLI MORTA DI CANCRO

Loredana Simioli avrebbe meritato di più, questo è certo. Nell’epoca del 2.0, dei youtuber e dei video, sicuramente l’attrice napoletana che per anni ci ha tenuto compagnia con la sua “Mariarca” ha lasciato un vuoto incolmabile tra i suoi fan e tra i colleghi che hanno avuto modo di conoscerla e ridere di lei e con lui. Sui social tutti ripensano ai suoi sketch e al suo famoso  “a’schiattà”, divenuto italico soprattutto in questi giorni di lutto e di doloroso addio. Loredana Simioli ha lasciato il suo pubblico e ha lasciato i suoi cari colleghi che oggi la piangeranno per un ultimo addio, ma sicuramente se la bella attrice fosse arrivata in tv, quella nazionale, non avremmo avuto modo di lamentarci perché la sua bravura era sotto gli occhi di tutti su TeleGaribaldi e non solo. (Hedda Hopper)

Le parole di Nino d’Angelo

Amici, colleghi e fan si sono stretti attorno alla famiglia di Loredana Simioli, artista morta dopo aver lottato a lungo contro il cancro. Nino D’Angelo ha scritto un emozionante messaggio su Facebook: «Ciao Loredana, ci mancherai tanto. R.I.P amica mia…..Un abbraccio a Gianni e a tutta la famiglia Simioli». Queste le parole di Lisa Fusco: «Sono ancora sconvolta dal dolore che mi spacca il cuore …oggi è volata in celo la nostra scugnizza napoletana “Mariarca “la mia amica Loredana Simioli grande artista poliedrica attrice comica e drammatica , cantante e cabarettista poliedrica. Tutta Napoli sta piangendo ed io con loro». Così, infine, il fotografo Enzo Calone: «Ti voglio ricordare così sempre cn il sorriso cme tu ai fatto sorridere milioni di napoletani ai lottato fino alla fine sempre cn il sorriso cia MARIARCA (LOREDANA SIMIOLI) R.I.P». (Aggiornamento di Massimo balsamo)

L’ultimo saluto di Radio Marte

Loredana Simioli, una dei volti iconici della comicità moderna napoletana, è venuta a mancare. Purtroppo la lunga lotta contro la malattia, il cancro, non è andata a buon fine. Tantissimi i messaggi di cordoglio da parte di chi si stringe intorno alla famiglia Simioli. Anche Radio Marte, ‘casa’ radiofonica dei di Loredana e Gianni Simioli, ha salutato l’attrice e comica sui social. “Radio Marte si stringe intorno a Gianni Simioli e alla sua famiglia, per la perdita dell’amatissima sorella Loredana, grande talento del cinema, del teatro e dell’arte di essere veri napoletani.” Anche lo storico speaker della radio, Gigio Rosa, ha salutato con un commovente messaggio Loredana: “Loredana non c’è più, ma ci sarà sempre, con il suo contagioso sorriso, il suo talento di attrice, quella comicità sempre amata da tutti, talento di mamma e di donna, con la sua straordinaria passione, oltre ogni prevedibile schema, con la genialità di famiglia ed un coraggio che proveremo a spiegare, a raccontare, ad insegnare. Perché lei è stata tutto questo e molto, molto di più. Ciao Lò.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Loredana Simioli e il saluto dei fan

La morte di Loredana Simioli ha sicuramente colpito il pubblico, soprattutto quello partenopeo che a lei e al personaggio di Mariarca era molto legato. Sui social network ci sono tantissimi commenti legati proprio al suo primo amore professionale che su TeleGaribaldi ha allietato la giornate di moltissime persone. Andiamo a leggerne alcuni: “Ciao Loredana, chi è di Napoli ricorderà i tuoi esordi a TeleGaribaldi con Mariarca. Grande donna, esplosiva e attrice molto ironica come solo noi napoletani sappiamo essere”, “Grazie per le risate che ci hai regalato”, “Chi ha portato allegria a tanta gente non muore mai”, “Ciao Mariarca, Ciao Loredana Simioli. Che ti sia lieve il viaggio. Grazie per tutte le risate che ci hai regalato”. Sicuramente c’è grande commozione con diversi artisti che saranno presenti al funerale e che hanno già voluto raccontare il loro ricordo di quella che è stata sicuramente una grande professionista e ancor prima una grande donna. (agg. di Matteo Fantozzi)

Il progetto “Io non ho vergogna”

Loredana Simioli è morta alla fine di una lunga battaglia contro il cancro. Di recente aveva anche presentato “Io non ho vergogna”, un videoclip che raccontava la sua battaglia contro questa terribile malattia per mandare un messaggio di coraggio e speranza a chi la doveva affrontare come lei. Purtroppo non ce l’ha fatta anche se non ha mai perso, nemmeno nelle ultime ore, la speranza e la voglia di sorridere della gioia di vivere. Sicuramente perdiamo una brava attrice, ma ancor più un personaggio positivo e che anche nel momento della malattia aveva lanciato dei segnali importanti dimostrandosi persona dal grande coraggio e dal carattere forte. Sono moltissimi i colleghi che hanno deciso di dedicarle almeno un post sui social network dopo aver appreso la terribile notizia.

Loredana Simioli è morta: la sua carriera

Chi era Loredana Simioli? L’attrice morta oggi purtroppo non era conosciutissima al vasto pubblico, ma ce n’era uno di nicchia che l’aveva conosciuta sulla televisione privata. Da giovanissima aveva interpretato su TeleGaribaldi il ruolo di Mariarca un personaggio cult del programma ideato nel 1996 da Lino D’Angiò e Alan De Luca. Si trattava di una specie di telegiornale in cui venivano diffuse notizie con dei collegamenti con personaggi molto divertenti tra cui proprio la donna. Nata a Napoli il 27 febbraio del 1978 aveva dunque compiuto 41 anni da pochissimo. In carriera aveva recitato anche in alcuni film importanti come quando era stata Maria in Reality di Matteo Garrone o ancora dopo quando recitò al fianco di John Turturro nel film Passione. Aveva recitato inoltre in Gorbaciof, L’amore buio, Perez, Si accettano miracoli, Nato a Casal di Principe e Troppo napoletano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA