Love Mi, concerto Fedez e J-Ax: pagelle/ Pace con dedica, Chiara Ferragni piange e…

- Jacopo D'Antuono

Fedez e J-Ax, pace fatta durante il concerto Love Mi. Le pagelle ai protagonisti della serata: Chiara Ferragni piange quando…

Schermata 2022 06 29 alle 00.42.23 602x300
Fedez e J-Ax a Love Mi (Ufficio Stampa Doom Entertainment)

Love Mi, concerto J-Ax e Fedez: la reunion in una piazza gremita

Love Mi è il concerto che sancisce definitivamente la pace tra Fedez e J-Ax. E’ il concerto della solidarietà, della beneficienza, quindi anche dell’amicizia ritrovata. “Era il momento giusto per tutto questo“, sottolinea orgoglioso J-Ax, dopo aver dominato il palco assieme all’amico Fedez, con cui offre i brani più rappresentativi del loro percorso insieme. E se da un lato appaiono comprensibilmente meno in sintonia rispetto ai tempi d’oro, dall’altro danno comunque una dimostrazione autentica di riavvicinamento.

Il passato è alle spalle e il boato più roboante di Piazza del Duomo è tutto per loro, protagonisti indiscussi della serata. Il momento clou, però, arriva quando Fedez canta Sapore e tra la folla spunta il luminoso volto commosso di Chiara Ferragni. Lei si diverte pure, balla a più non posso mentre sul palco si alternano le nuove leve della musica: da Tananai ad Ariete, passando per Sara Mattei, Paky, Rhove e molti altri.

Love Mi, pagelle e voti ai cantanti: Dargen D’Amico sulla cresta dell’onda

Le pagelle riguardano soprattutto i padroni di casa, Fedez e J-Ax. Insieme ci piacciono molto più che lontani, anche se ad alcuni hanno dato la sensazione di essere un po’ più scarichi del soliti. La reunion, nel complesso, si può comunque definire riuscita. Con tanto di lodevole scopo solidale. Voto 7,5 alla coppia. Spazio quindi alle conduttrici: la Casalegno si rivela una spalla perfetta per Aurora Ramazzotti (voto 6), che al netto della gaffe iniziale sembra comunque poter calcare certi palcoscenici. La figlia di Eros è sulla strada giusta, tutto sommato, grazie anche ad una collega navigata come Elenoire (voto 7).

Per quanto riguarda i cantanti, invece, Tananai si scatena (voto 7,5), Rkomi (7,5) e Orietta Berti (7) non sono da meno e animano la serata con grande energia. E poi ci sono le sorprese, che sorprese ormai non sono più, come Dargen D’Amico che è un vero e proprio “animale da palco”. Voto 8. E ancora un generoso Ghali, che offre il meglio del suo repertorio con passione ed entusiasmo. Voto 7.





© RIPRODUZIONE RISERVATA