Luigi Favoloso “Devi condurre Art Attack non Quarto Grado”/ Attacco a Gianluigi Nuzzi

- Matteo Fantozzi

Luigi Favoloso “Devi condurre Art Attack non Quarto Grado”, da scomparso a Live non è la D’Urso le pesanti parole nei confronti di Gianluigi Nuzzi.

favoloso nuzzi 2019 tv 640x300
Luigi Favoloso “Devi condurre Art Attack non Quarto Grado"

Luigi Favoloso è una furia a Live non è la D’Urso e attacca Gianluigi Nuzzi, uno degli sferati. Secondo lex fidanzato di Nina Moric il conduttore avrebbe montato delle immagini, andando ad alterare la loro veridicità di quanto accaduto. Inizia a urlare senza contenersi: “Devi condurre Art Attack non Quarto Grado”. Ovviamente il giornalista è sembrato piuttosto scosso, invitando alla calma l’uomo decisamente sopra le righe: “Non sei al mercato a vendere il capitone”. Deve intervenire per cercare di riportare la calma Barbara D’Urso che frena tutti mandando un servizio.

Favoloso poi continua al ritorno in studio: “Non essere fazioso, devi condurre Art Attack“. Nuzzi stranito gli chiede anche come mai si permetta di dargli del tu: “Diamoci del lei, non capisco perché mi da del tu”. Ovviamente dal confronto, al di là da come siano andate le cose con Nina Moric, Favoloso ha fatto una brutta figura urlando in faccia un po’ a tutti compresa la madre e ad Alessandra Mussolini. Specifica: “Io non mi fido di mia madre, non mi fido di nessuno”. Ristabilita la tranquillità il conduttore di Quarto Grado cerca di ricostruire quanto accaduto. Luigi aggiunge: “Non volevo lasciare segno, per questo sono uscito dal portabagagli della macchina”. E lo attacca ulteriormente: “Nuzzi gliel’ho detto io che sono uscito dal portabagagli non l’ha scoperto lei. Se in Italia aspettiamo che i programmi come il suo ci dicano qualcosa non arriveremo mai da nessuna parte”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA