“Magari Muori” di Romina Falconi/ Video, la hit dell’estate è dell’agenzia funebre

- Emanuela Longo

“Magari Muori”, la hit dell’estate 2019 cantata da Romina Falconi nasce da un’idea dell’agenzia funebre Taffo: il video

magari muori video
“Magari Muori” di Romina Falconi

E’ già caccia aperta al nuovo tormentone dell’estate 2019 e “Magari Muori”, la canzone cantata da Romina Falconi, si candida ad esserlo. Si tratta di un brano all’insegna dell’humor nero ma destinato a far trascorrere un’estate ‘bella da morire’, per restare in tema. Ad interpretarlo è Romina Falconi, talentuosa cantante che proprio dell’ironia pungente ha fatto il suo punto di forza. A realizzare quella che si presta a diventare molto presto una vera e propria hit della stagione estiva in partenza è Taffo Funeral Service, l’agenzia di pompe funebri di Roma, già nota per altre campagne pubblicitarie destinate a non passare affatto inosservate. Ad unire la Falconi a Taffo è proprio l’ironia che ha dato inevitabilmente vita ad una accoppiata vincente, come emerso dalla canzone destinata a fare incetta di sorrisi tra i bagnanti. Dall’agenzia funebre, come riferisce Corriere.it, arriva una sorta di spiegazione al futuro tormentone: “Scherzare sulla morte è il modo per non averne paura”. E questo è anche l’obiettivo del brano cantato dalla brava Romina.

“MAGARI MUORI” DI ROMINA FALCONI: È LA HIT DELL’ESTATE 2019?

“Magari Muori” rischia di sembrare un anatema, “invece è un ottimo consiglio e un inno alla vita”, sostengono dall’agenzia funebre Taffo. Tra i loro motti preferiti segnaliamo anche l’ormai celebre “Una risata vi seppellirà”, ma basta fare qualche breve ricerca sui social per scoprire meme e citazioni assolutamente imperdibili. Tornando alla canzone, Romina Falconi canta: “Brinda stasera e ridi di gusto che forse domani sei sotto un cipresso Canta e balla che la vita passa e chissà che il prete ti nomini a messa”. Poi si fa più macabra pur mantenendo quella vera ironica: “Dai, goditi la vita che poi magari muori e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi non rimandare più che poi magari muori baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso”. La hit è già un successo sul web: su YouTube l’audio nel canale della Falconi sta per raggiungere le 20mila visualizzazioni ma il brano è disponibile anche su Spotify. L’immagine che presenta “Magari Muori” resta emblematica: la bionda cantante e distesa su un bara… gonfiabile, proprio in mezzo al mare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA