MAHMOOD/ A Sanremo 2021 con un medley: il web si divide

- Elisa Porcelluzzi

Mahmood, vincitore del Festival del 2019, sarà ospite dalla quarta serata di Sanremo 2021. Ha appena pubblicato il suo singolo “Inuyasha” e rivela sul suo passato che…

maturità trash 2019
Mahmood

A due anni dalla vittoria a dir poco a sorpresa, Mahmood ha fatto il suo ritorno al Festival di Sanremo 2021. Il giovanissimo artista si è esibito in un medley dei suoi brani più noti e non poteva non chiudere la sequenza “Soldi”, che gli ha permesso di battere il Volo e Ultimo nel 2019. C’è qualche malumore sui social per la presenza da ospite del giovane, considerando che non ha alle spalle una carrierà così significativa, ma non mancano le difese…

Sul ritorno di Mahmood a Sanremo il web si è diviso, dicevamo, ma la maggior parte dei commenti è a favore dell’artista: «La voce di Mahmood nuda che rimbomba nell’Ariston vuoto. A me sono venuti i brividi. Lui è bravissimo. Elegante. Il nostro vincitore quella sera e per sempre», «Mahmood con un medley degno di un artista con una carriera ventennale, invece ha vinto Sanremo appena due anni fa. Il talento», «La vittoria di Mahmood è stata una delle più belle: inaspettata, un brano che mi è ancora in testa e per poco ci faceva vincere l’Eurovsion, ma soprattutto lo sclero di Ultimo per la non vittoria». (Aggiornamento di MB)

Mahmood torna a Sanremo

Questa sera, venerdì 5 marzo, tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2021 ci sarà anche il cantautore milanese Mahmood, che nel 2019 ha trionfato all’Ariston con la canzone “Soldi”. “Venerdì avrò l’onore di cantare sul palco di Sanremo. Devo dire che mi fa un po’ strano tornare lì, dove la maggior parte di voi ha iniziato a conoscermi. Grazie per quest’opportunità”, ha annunciato il cantante sui suoi profili social. In una recente intervista su Radio Deejay il cantante ha confermato che la partecipazione a Sanremo gli ha cambiato la vita: “Prima di vincere Sanremo facevo mandare a un mio amico le mail per suonare nei locali. Fingevo fosse il mio manager”. Il 3 febbraio 2021 è uscito il suo nuovo singolo “Inuyasha, che prende il titolo dall’omonimo manga di Rumiko Takahashi. Inuyasha è un mezzo demone con il compito di recuperare tutti i frammenti della Sfera dei Quattro Spiriti per fermare il cattivo Naraku, anche lui mezzo demone.

Mahmood: il nuovo singolo “Inuyasha” prima del disco

Ospite di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa, Mamhood ha dichiara che “Inuyasha” rappresenta “il primo livello” del suo nuovo album, di cui sta ancora definendo il titolo e che uscirà nei prossimi mesi. “Realizzando un singolo che, me ne rendo conto, non è semplice da ascoltare al primo impatto ma che spero e penso possa conquistare molti. Anche a livello testuale, così come di arrangiamento, ho voluto sperimentare”, ha dichiarato Mahmood in una recente intervista a Gino Castaldo su La Repubblica.

Il pezzo “Inuyasha” è nato il 14 luglio in Toscana, ma per scrivere il testo Mahmood ci ha messo due mesi e mezzo. “Volevo che questo brano rispecchiasse Inuyasha. Lui è un mezzo demone che cerca di non svelare il suo lato demoniaco per aiutare i suoi compagni di viaggio. Ho creato questo paragone con una mia relazione passata. Anche io in passato ho cercato di non dare il peggio di me…”, ha spiegato su Radio 105.



© RIPRODUZIONE RISERVATA