Maltempo Sardegna, allerta gialla/ Piogge, allagamenti e frane in numerose zone

- Davide Giancristofaro Alberti

Maltempo in Sardegna: la protezione civile ha diramato un’allerta di colore giallo fino alla sera di oggi

Maltempo in Sardegna
Sardegna, maltempo e allerta meteo (LaPresse, 2018)

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta nelle scorse ore sulla Sardegna, provocando danni, nubifragi e numerosi disagi per i residenti. A darne notizia in particolare sono i colleghi dell’Unione Sarda, che riferiscono di diverse zone della splendida isola italiana, sferzata da vento e temporali. A conferma dell’importanza degli eventi atmosferici, il bollettino diramato nelle scorse ore dalla protezione civile locale, che ha diffuso un’allerta di colore giallo fino alla serata di oggi, martedì 21 gennaio. Fra i comuni più colpiti vi è senza dubbio quello di Burcei, situato nella provincia di Sud Sardegna, non troppo distante da Cagliari. In queste zone si è abbattuta una bomba d’acqua che ha provocato numerose piene e conseguenti allagamenti. La strada provinciale 21, nonché la Doragli-Calagonone, e la strada 195, sono state invase da detriti e pietre.

MALTEMPO IN SARDEGNA: RAMI ED ALBERI ABBATTUTI LUNGO LA 131

A causa di questi eventi, alcune persone sono rimaste bloccate, e non sono mancate delle frane nonché degli smottamenti. Numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco, che nelle ultime ore sono stati chiamati per rimuovere dalle strade alberi e rami abbattuti dal vento, situazioni che si sono verificate in particolare nella provincia di Oristano, soprattutto lungo la 131. Non sono mancati anche gli interventi della polizia locale, delle forze dell’ordine e della Protezione civile, a causa dei disagi provocati dalla violenta ondata di maltempo. Fortunatamente le previsioni meteo parlano di una situazione decisamente in miglioramento, con le piogge che dovrebbero via-via affievolirsi nel corso della giornata odierna, lasciando spazio ad un clima più sereno e soleggiato, e ad un ritorno alla normalità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA