MAMMA E FIGLIA, SOLEIL SORGE e WENDY KAY/ Paura in diretta, “Non respiro!”

- Morgan K. Barraco

Mamma e figlia, Soleil Sorge e Wendy Kay protagoniste a Pechino Express: è necessario un cambio di strategia. Paura in diretta: “Non respiro”

mamma e figlia Mamma e figlia, Soleil Sorge Wendy Kay
Mamma e figlia, Mamma e figlia, Soleil Sorge e Wendy Kay a Pechino Express

Paura in diretta per la coppia di “Pechino Express” 2020 denominata “Mamma e figlia” e composta da Soleil Sorge e Wendy Kay. Infatti, al termine della prova intermedia, che ha visto i concorrenti dover salire 400 gradini per raggiungere l’arrivo, dove li attendeva Costantino Della Gherardesca, la madre di Soleil ha iniziato ad accusare un malore, caratterizzato da evidenti difficoltà respiratorie. Immediato l’intervento dei soccorritori, che hanno somministrato alla donna un farmaco attraverso apposito inalatore e le hanno consigliato di bere acqua a piccoli sorsi, prestando prudenza, poiché ghiacciata. Wendy Kay, dopo qualche minuto, si è sentita meglio, e sua figlia si è abbandonata a un pianto liberatorio: “Mi hai fatto spaventare!”, le ha sussurrato dolcemente. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

MAMMA E FIGLIA, SOLEIL SORGE E WENDY KAY: TANTI NEMICI…

La coppia “Mamma e figlia” composta da Soleil Sorge e Wendy Kay ha iniziato la prima puntata di Pechino Express sottolineando che, nonostante le apparenze, si nasconde in loro un’anima scatenata. La prima sfida di Pechino Express non si fa attendere: la barca si ferma e una lettera del gioco avvisa il duo che solamente prendendo una cassa in fondo al mare si potrà riavviare. Ma c’è di più: chi arriverà per primo in spiaggia avrà un vantaggio. Purtroppo, le due trovano un intoppo: la cassa contiene solo sabbia. Riescono a trovare la cassa giusta però si trovano davanti a un indovinello da risolvere per aprirla. Sono le terze a scoprire la statua nella cassa. Arrivate sull’isola ricevono un altro indizio, una foto di una casa e una donna del luogo che ha custodito gli zaini. Prima di averli però dovranno consumare tutta la zuppa piccante a base di pesce che hanno preparato. Superata la prova subentra un problema: i nomi sugli zaini non sono i loro. A metà strada si accorgono anche di un altro problema: Soleil ha dato la statua del Buddha alla signora thailandese. Proseguono il percorso in direzione della spiaggia del Buddha dove troveranno Costantino ad aspettarle. Arrivano quarte ma senza Buddha. Questo vale a loro l’ultima posizione anche se Costantino ha detto che rischiavano di essere eliminate. Intanto dopo la brutta notizia le due ripescano le mappe dal mare e partono.

MAMMA E FIGLIA, SOLEIL SORGE E WENDY KAY A PECHINO EXPRESS

Sull’isola di Kho Bra devono cercare un passaggio e riescono a trovarlo quasi subito. Dopo un pezzo di strada però arriva l’avviso che devono scendere per cercare l’alloggio. Dopo averlo trovato si scopre che sono le quarte nella gara. Al risveglio Soleil fa una triste scoperta: un cane ha fatto pipì sullo zaino. Nel frattempo Costantino chiede di fare un’offerta alla prima edicola votiva più vicina alla casa dove hanno dormito. Una volta finita la prova inizia un’altra avventura, arrivare al tempio di Phanom, ma trovare un passaggio è difficile. Arrivate a destinazione vanno verso il tempio. Intanto ricevono un handicap da parte della coppia che ha vinto la prova immunità, i guaglioni. Dovranno riportano dei bambini a casa prima di andare alla prossima meta. Ce la fanno in poco tempo e alla fine la famiglia dei bimbi le accompagna fino alla meta successiva, Surat Thani. Arrivano settime e si salvano per un pelo. Sicuramente Soleil si è fatta pochissima amici nel corso della prima puntata di Pechino Express. Prima di tutto, le top si sono lamentate per tutto il tempo del peso dello zaino della ragazza che è stato dato loro per sbaglio e hanno minacciato di trovare il modo di vendicarsi. Poi mentre i concorrenti correvano verso la spiaggia del Buddha Soleil ha dato un calcio ai piedi di Gennaro, uno dei guaglioni, rallentandolo ma senza grande successo. Le due sono state penalizzate alla fine del gioco con un handicap da parte dei 2 guaglioni e non hanno accolto molto bene la cosa. Nella prossima puntata sicuramente le due devono cambiare un po’ strategia di gioco e cercare di prendere la competizione più seriamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA