MARA SATTEI, “DUEMILAMINUTI” A SANREMO 2023/ Twitter “incorona” la vincitrice

- Jacopo D'Antuono

Mara Sattei pronta al debutto al Festival di Sanremo 2023, con l'inedito Duemilaminuti, scritta da Damiano dei Maneskin e thasup. La reazione del pubblico su Twitter

Mara Sattei a Sanremo 2023 Mara Sattei a Sanremo 2023 (Rai 1)

Mara Sattei sul palco dell’Ariston per la prima serata del festival di Sanremo 2023 si è presentata con un lungo ed elegante vestito nero, con uno spacco a V. Per il festival della musica italiana ha scelto di interpretare la sua canzone “Duemilaminuti“, un brano scritto da Damiano David dei Maniskin, composto assieme a thasupreme ed Enrico Brun. Su Twitter fin dalle prime battute della canzone il pubblico da casa sembra aver preso a cuore la canzone si Mara Sattei, interpretata magistralmente dalla cantante 27enne. “Che spettacolo”, commenta un utente, “Daminano, thasup e Mara Sattei hanno già vinto“, ribadisce un altro. (Agg. di Lorenzo Drigo)

Mara Sattei approda al Festival di Sanremo 2023 con l’inedito Duemilaminuti, un brano scritto da Damiano David dei Maneskin

Mara Sattei debutta al Festival di Sanremo 2023 con l’inedito Duemilaminuti, un brano scritto da Damiano David dei Måneskin che l’ha composta assieme a thasup ed Enrico Brun. Il pezzo parla di una presa di coscienza importante da parte di una persona che, dopo la fine di una storia d’amore, capisce tutto ciò che ha subito e decide di ripartire da zero. Un grido disperato che porta però ad una nuova consapevolezza, quindi ad una rinascita che sembra voler porre attenzione sul concetto di tempo. Insomma Mara Sattei vuole lasciare il segno e rendere indimenticabile il suo debutto al Festival di Sanremo, dopo un anno ricco di soddisfazioni e successi.

Con la ‘convocazione’ all’Ariston da parte del direttore artistico Amadeus, Mara Sattei ha dimostrato ancora una volta di essere un profilo alquanto interessante nel panorama musicale attuale. Il debutto a Sanremo è ormai dietro l’angolo è l’attesa si fa spasmodica, soprattutto tra i fan di Mara Sattei, per l’ascolto del suo brano Duemilaminuti. Riuscirà la cantante a scaldare i cuori della giuria e del pubblico?

Mara Sattei, dopo le hit con Fedez e Tananai ecco il Festival di Sanremo 2023: attesa per l’ascolto del nuovo brano Duemilaminuti

Dopo aver messo il suo zampino nei successi e tormentoni estivi assieme a Fedez e Tananai, Mara Sattei si pone l’obiettivo di non deludere il suo pubblico, con il nuovo brano Duemilaminuti, pensato proprio per il Festival di Sanremo 2023. Una canzone estremamente cara alla cantante, che vuole portare sul palco dell’Ariston un messaggio profondo e lontano dalle banalità. “Questa è una canzone che tratta la presa di coscienza di una donna che alla fine di una relazione sbagliata, comprende tutto ciò che ha passato e decide di ripartire“, racconta Mara Sattei alla vigilia della kermesse sanremese.

Un pezzo in cui, appunto, condivide il dolore e gli strascichi di una relazione finita male, ma anche la voglia di ripartire e riprendersi i propri spazi, di governare la propria vita. Supportata dal fratello e produttore thasup, la Sattei ha già compiuto passi importanti nel mondo della musica e questa sera, martedì 7 febbraio, vuole essere protagonista sul palco dell’Ariston, per la sua prima serata assoluta al Festival di Sanremo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie