Mara Venier, tutte le cadute a Domenica In/ “Ho corna ovunque, spero che mio marito…”

- Emanuela Longo

Mara Venier, tutte le cadute a Domenica In e gli infortuni: i ringraziamenti della conduttrice dopo l’ultima “botta” della scorsa settimana

mara venier domenica in 640x300
Mara Venier, Domenica In

Mara Venier ha fatto oggi il suo ritorno alla guida di Domenica In dopo la brutta caduta della passata puntata in seguito alla quale ha dovuto abbandonare in anticipo la trasmissione, lasciando il timone al giovane Pierpaolo Pretelli. Ad introdurla è stata la canzone “Makumba”. Subito dopo i saluti, la padrona di casa ha lanciato un servizio realizzato appositamente per lei commentando: “I miei autori tanto carini hanno preparato un filmato per me e per voi”.

Ad andare in onda, tutte le cadute e gli incidenti vissuti da Mara Venier nel corso delle sue Domenica in, tra cui quella del 2004 quando riportò tre fratture scomposte, passando per la Domenica In del 2018 quando le finì il tabellone sul piede, ed ancora la caduta dalle scale nell’edizione dello scorso anno 2020, che le provocò una frattura al cuboide, fino all’ultimo incidente della scorsa domenica, avvenuto durante la pubblicità.

Mara Venier ed il commento dopo la caduta

Mara Venier è tornata in studio con il sorriso, accolta dall’applauso del pubblico in studio. Immancabili i ringraziamenti della padrona di casa: “Voglio ringraziare tutto lo studio che mi è stato vicino domenica scorsa, ringrazio davvero tutti quanti coloro che sono stati con me fino a sera per capire come evolveva la caduta”.

Mara Venier ha voluto ringraziare anche coloro che le hanno regalato dei cornetti portafortuna: “ho corna dappertutto e spero che mio marito che è all’estero non mi regali delle corna”, ha scherzato zia Mara. Infine, un grazie speciale al suo pubblico, “sempre vicino a me e così affettuoso. Poteva andare peggio ma sono ancora qua!”, ha concluso, dando ufficialmente il via alla puntata di oggi. “Vorrei almeno arrivare fino a maggio!”, ha aggiunto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA