MARCO DE ANGELIS, FIDANZATO CLAUDIA PANDOLFI/ “Non sono romantica, ho bisogno di…”

- Rossella Pastore

Marco De Angelis è dal 2014 il fidanzato di Claudia Pandolfi. Con lui, l’attrice ha avuto suo figlio Tito, che oggi ha 4 anni.

Claudia Pandolfi in compagnia di Marco De Angelis
Claudia Pandolfi in compagnia di Marco De Angelis

Marco De Angelis, 39enne responsabile della Dap (De Angelis Group), società di produzione cinematografica con sede a Roma, è l’uomo conosciuto ai più come il fidanzato di Claudia Pandolfi. È stata la stessa attrice, nel corso di diverse interviste, a parlare della sua relazione con De Angelis, soffermandosi in particolare sul suo primo approccio con lui. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a Nuovo nel 2014, a poco tempo dal loro primo incontro: “Sono un cavallo pazzo, scalpito, ho bisogno di avere una concretezza immediata. Se un uomo mi dice di aspettare, va bene. La cosa importante è che sia puntuale. Faccio fatica ad essere paziente, anche perché l’amore richiede già mille compromessi. Se si parte da un rapporto che non decolla e che va assecondato… Non so, io non sono così romantica”. In soldoni, la Pandolfi si ritiene una persona abbastanza impulsiva, che – suo malgrado – difficilmente riesce a dominare le passioni. De Angelis sembrerebbe invece più pragmatico, se non altro perché fa un lavoro che lo porta a stare più nel dietro le quinte e a ‘sforzare’ più la mente e la razionalità, che il cuore e il sentimento.

La relazione tra Marco De Angelis e Claudia Pandolfi

Di Marco De Angelis non si sa molto, se non che – in passato – si è occupato anche della produzione di alcune fiction con la Pandolfi protagonista. Quest’ultima, che per temperamento è portata a volere ‘tutto e subito’, ha subito avuto un figlio con lui, Tito, 5 anni a febbraio. A domanda diretta sulla nascita di questa nuova relazione, Claudia ha subito confermato: “Che dire? Da sola non riesco a stare. Ho bisogno di relazionarmi con qualcuno che mi capisca, che mi voglia bene: può essere la mia famiglia, un amore che nasce, mio figlio. L’amore è importante. Personalmente cerco di fare tutto con amore. Quanto a lui, è giovane, è molto più romantico di me, e ha persino caviglie più sottili delle mie. A breve compirà 40 anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA