Marco De Benedetti, marito e figli Paola Ferrari/ Insieme grazie ad Alba Parietti

- Emanuele Ambrosio

Marco De Benedetti, Alessandro e Virginia sono il marito e i figli di Paola Ferrari, la giornalista sportiva: dal primo incontro al grande amore

Paola Ferrari
Paola Ferrari

Paola Ferrari e Marco De Benedetti, quell’amore nato grazie ad Alba Parietti “se sono felicemente sposata lo devo a lei”

Marco De Benedetti, Alessandro e Virginia sono il marito e i figli di Paola Ferrari, la giornalista sportiva e volto noto della televisione. Un grande amore quello tra l’imprenditore, manager e presidente di uno dei più celebri gruppi editoriali italiani conosciuto anche per essere il marito di Paola Ferrari. La coppia si è incontrata per la prima volta negli anni ’90 e da allora non si sono più lasciati. In pochi sanno che Marco e Paola si sono conosciuti grazie allo zampino di una donna molto famosa nel mondo dello spettacolo. Si tratta di Alba Parietti come ha raccontato proprio la Ferrari in occasione di una intervista rilasciata al settimana DiPiù: “se sono felicemente sposata lo devo a lei: Alba Parietti È una mia cara amica da oltre trent’anni ed è proprio grazie a lei che ho conosciuto mio marito. È successo nel 1996: una sera, Alba è venuta a casa mia e mi ha pregato di accompagnarla a una cena con alcuni suoi amici e amici di amici. Io ero stanca, non avevo nemmeno voglia di uscire, ma lei ha insistito così che tanto che alla fine ho detto di sì. Ed è stato a quella cena che ho conosciuto Marco”.

Da quella sera i due non si sono più lasciati, anzi hanno cominciato a conoscersi fino alla scelta di sposarsi. Il matrimonio è stato celebrato nel 1997 e dal loro amore sono nati due figli: Alessandro e Virginia.

Chi è Marco De Benedetti, il marito di Paola Ferrari

Non solo il marito di Paola Ferrari, Marco De Benedetti è un imprenditore, manager e presidente di uno dei più celebri gruppi editoriali italiani. Figlio di Carlo De Benedetti, Marco è cresciuto a Ginevra e successivamente si è trasferito in America dove ha frequentato il college. Nel 1984 consegue la laurea in economia presso la prestigiosa Wesleyan University, nel Connecticut, e perfeziona gli studi con il Master in Business Administration presso la Wharton Business School di Philadelphia. Un percorso di studi di un certo livello che gli permette, sul finire degli anni ’80, di iniziare una carriera nel mondo della finanza a New York.

Nel 1990 decide però di rientrare in Italia dove comincia a lavorare in ambito marketing per la Olivetti, diventando il braccio destro del magnate delle telecomunicazioni Elserino Piol. Sono anni importantissimi per la Olivetti visto che Marco partecipa direttamente alla nascita di Omnitel. Successivamente diventa presidente di diverse aziende: da Infostrada a Save the Children Italia Onlus fino a Telecom.



© RIPRODUZIONE RISERVATA