Marcos Alonso all’Inter?/ Calciomercato, idea diritto con riscatto: palla al Chelsea

- Mirko Bompiani

Marcos Alonso verso l’addio al Chelsea dopo la lite con Lampard: sulle sue tracce c’è l’Inter, ma attenzione anche alla Juventus…

Marcos Alonso
Marcos Alonso (LaPresse)

Grand Hotel Inter con tanto di porte girevoli: gli ultimi giorni di mercato si prospettano particolarmente caldi per la società nerazzurra e già oggi è ripartita la girandola dei terzini con l’addio (seppur temporaneo) di Dalbert che dà il via a catena e due nuovi innesti. Il primo è quello pianificato oramai da mesi, ovvero l’ingaggio di Matteo Darmian dal Parma per 2,5 milioni di euro e che nella rosa a disposizione di Antonio Conte fungerà non solo da back up per le corsie laterali ma pure da ‘terzo’ nei meccanismi difensivi del 352. Ma la partenza di Dalbert, in prestito con diritto di riscatto all’Inter (non la formula preferita dalla dirigenza che sperava in un obbligo, ma tant’è…) apre le porte a un possibile arrivo di Marcos Alonso dal Chelsea. Come è noto, lo spagnolo è ai ferri corti col tecnico Frank Lampard, ma va ricordato che difficilmente l’Inter potrebbe acquistarlo a titolo definitivo in questa sessione. Più probabile un prestito con diritto e se ne riparla poi la prossima estate ma in tal senso il rischio è che la Juventus, che finora sul giocatore è stata a fari spenti, possa fare una mossa nelle ultime ore di mercato. Sull’argomento per adesso il ds Piero Ausilio ha glissato ma chissà che i rapporti dell’esterno iberico col suo vecchio allenatore non possano favorire un approdo all’ombra della Madonnina. Ora palla al Chelsea che dovrà decidere se provare a monetizzare oppure prediligere l’ipotesi di liberarsi di un calciatore in rotta col tecnico(agg. di R. G. Flore)

L’USCITA DI DALBERT APRE LE PORTE ALLO SPAGNOLO

«Non confermo»: così Piero Ausilio prima di Benevento-Inter sul possibile arrivo in nerazzurro di Marcos Alonso. Ma si tratterebbe in realtà di una smentita di rito: il Biscione fa sul serio per l’esterno sinistra in uscita dal Chelsea e arrivano interessanti aggiornamenti. L’ex Fiorentina percepisce un ingaggio da 5 milioni di euro a stagione ma il problema principale era rappresentato da Dalbert. Ora però il brasiliano è ad un passo dall’addio: secondo quanto riporta Sky Sport, il brasiliano si trasferirà al Rennes. Reduce dall’esperienza in prestito alla Fiorentina, con 34 presenze e 9 assist, il 25enne partirà in serata per la Bretagna e domani sosterrà le visite mediche di rito: le due società hanno trovato l’accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro. (Aggiornamento di MB)

MARCOS ALONSO ALL’INTER: CHELSEA PRONTO A TRATTARE

Potrebbe essere giunta al capolinea l’esperienza al Chelsea di Marcos Alonso. L’esterno spagnolo ha avuto un’accesa lite con il tecnico Frank Lampard nell’intervallo della sfida contro il West Bromwich Albion e il clima è rovente, basti pensare che ieri l’ex Fiorentina non è stato portato neanche in panchina per la sfida contro il Tottenham. Il The Times spiega che il rapporto tra i due è ormai compromesso, considerando anche le alternative a disposizione del tecnico Blues: oltre a Emerson Palmieri, in estate è arrivato Ben Chilwell dal Leicester City per svariate decine di milioni di euro. E non mancano di certi i club sulle tracce del 30enne: l’Inter di Antonio Conte è in prima fila, con la Juventus attenta a monitorare la situazione…

MARCOS ALONSO-INTER, C’É DA BATTERE LA JUVENTUS

Già seguito nelle scorse sessioni di mercato, Marcos Alonso è un pupillo di Antonio Conte, che vorrebbe affidargli la corsia mancina della sua Inter. Al momento su quella fascia c’è il solo Perisic – Young probabilmente verrà dirottato a destra – considerando che Dalbert è in uscita e che Asamoah non rientra più nel progetto. Al momento non sono state rese note le cifre richieste dal Chelsea per lo spagnolo, ma il Biscione è pronto a lanciare l’assalto. Come già evidenziato, attenzione anche alla Juventus: a sinistra c’è il solo Alex Sandro a dare garanzie ad Andrea Pirlo – Frabotta è giovane ed ha potenziale, ma una squadra che punta alla Champions ha bisogno di altro – e anche i bianconeri seguono da tempo Marcos Alonso. Attesi aggiornamenti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA