Maria Cocchi, morta nonna Nadia Toffa/ “Perdita della nipote dolore troppo grande”

- Anna Montesano

Maria Cocchi, morta la nonna di Nadia Toffa: nuovo lutto in famiglia. “Perdita della nipote dolore troppo grande”, scrive sui social Alice Martinelli de “Le Iene”

Nadia Toffa
Nadia Toffa (Profilo Instagram, 2019)

Un nuovo cordoglio in casa “Le Iene“. Dopo la morte di Nadia Toffa, il programma di Italia 1 piange anche quello della nonna. È venuta a mancare Maria Cocchi a pochi giorni dal decesso della giornalista 40enne. Un’altra ferita per la famiglia della conduttrice tv, a cui si è nuovamente stretta quella del programma. Dopo Pablo Trincia, ha scritto un post su Instagram anche Alice Martinelli, inviata della celebre trasmissione. «Una preghiera per la signora Maria Cocchi, nonna della nostra Nadia: non ha retto al dolore per la perdita della nipote e pochi giorni dopo se n’è andata». Alice Martinelli non poteva ovviamente non fare riferimento alla morte della sua collega, un dolore ancora forte, e non potrebbe essere altrimenti. «Spero che possano riabbracciarsi, lassù da qualche parte o ovunque sia», ha aggiunto. E per concludere ha espresso le sue condoglianze a tutta la famiglia di Nadia Toffa. Clicca qui per visualizzare il post di Alice Martinelli. (agg. di Silvana Palazzo)

Nonna Nadia Toffa morta, il messaggio di Pablo Trincia

Al dolore si aggiunge dolore: dopo la morte di Nadia Toffa, la famiglia della giornalista bresciana piange quella di sua nonna. Maria Cocchi è venuta a mancare e la notizia del suo decesso, comparsa sui media locali, è subito rimbalzata sui social. E l’ex collega della conduttrice de “Le Iene” Pablo Trincia ha voluto esprimere il suo cordoglio. «Ho letto che ci ha appena lasciati anche la nonna di Nadia, la signora Maria Cocchi. Dolore che si aggiunge al dolore», il commento del giornalista. Pablo Trincia ha poi confessato un desiderio che ritroviamo in molti commenti dei fan di Nadia Toffa. «Spero che si siano ritrovate», ha infatti aggiunto. Il giornalista ha poi concluso il post dando un forte abbraccio alla famiglia di Nadia Toffa in questo momento particolarmente difficile. Un abbraccio e cordoglio al quale è impossibile non unirsi. Clicca qui per visualizzare il post integrale. (agg. di Silvana Palazzo)

Nonna Nadia Toffa morta, il cordoglio dei fan della conduttrice

La famiglia di Nadia Toffa è stata sconvolta negli scorsi giorni da un nuovo lutto. Dopo la tragedia circa la scomparsa della conduttrice de Le Iene, è venuta a mancare anche la nonna della Nadia nazionale, la signora Maria Cocchi. Una notizia che inevitabilmente ha fatto il giro del web, nonostante il decesso dell’anziana 97enne di Cerveno, in provincia di Brescia, sia giunto non nelle ultime ore. Martedì 20 agosto sono stati infatti celebrati i funerali in gran segreto, con la famiglia che evidentemente ha cercato di mantenere un basso profilo, già scossa dalla terribile perdita del volto noto della tv. Come riferisce Dilei, chi conosceva nonna Maria ha sempre parlato di una donna dolce e generosa, molto affettuosa soprattutto con i propri nipoti, a cominciare da Nadia. Sui social sono moltissimi coloro che ancora una volta si sono stretti attorno alla conduttrice del programma di Italia Uno, e qualcuno ha scritto: “Voglio pensare che sia andata da lei”. La famiglia della Toffa era molto unita, e di recente, parlando della propria madre durante un’intervista, Nadia aveva confidato: “Ho paura che mia madre resti sola. Penso che le madri non dovrebbero mai restare da sole, senza i figli. È troppo”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Nuovo grave lutto per la famiglia di Nadia Toffa

A pochi giorni dalla morte di Nadia Toffa, la famiglia viene colpita da un nuovo e grave lutto. Maria Cocchi, la nonna della conduttrice de Le Iene, non ce l’ha fatta e si è spenta ieri, alla fine di una lunga sofferenza per la morte di sua nipote. E con la famiglia, anche il suo paesino, Cerveno, piange la donna, ricordata per la sua grande generosità e per essere stata una fantastica moglie per Enrico, suo marito venuto però a mancare anni fa. I parenti hanno deciso di mantenere totale riserbo sulla morte di Maria Cocchi, probabilmente per vivere lontano dai media questo momento così delicato, soprattutto perché arrivato dopo giorni di grande sofferenza per la morte di Nadia Toffa. Una ferita ancora aperta e dolorante quella della sua morte che ancora oggi fa discutere e alimenta i social con considerazioni e qualche accusa. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Maria Cocchi, morta la nonna di Nadia Toffa: “Non ha retto al dolore per la nipote”

Maria Cocchi, nonna di Nadia Toffa, è purtroppo scomparsa nella giornata di ieri. Sembra che la perdita della nipote sia stato un peso troppo grande da dover sopportare per la signora Maria. A confermare la notizia è Fanpage, che ha contattato gli uffici della chiesa parrocchiale dove si sono svolti i funerali, ricevendo conferma della notizia. Nata a Braone il 25 gennaio del 1922, era conosciuta da tutti per essere la donna più anziana del paese oltre ad essere la nonna della conduttrice de “Le Iene”. La notizia è stata riportata per prima da un quotidiano locale, Maria Cocchi aveva 97 anni e i suoi funerali si sono celebrati in gran segreto martedì 20 agosto 2019 presso la Parrocchia di San Martino Vescovo in Cerveno. Era conosciuta da tutti in Paese non solo per essere la nonna della celebre conduttrice tv ma anche perché era la decana del villaggio.

Chi era la nonna di Nadia Toffa

Un portale locale, montagneepaesi, descrive la signora Maria con le seguenti parole: “Aveva compiuto 97 anni ed era la donna più anziana del paese: nata a Braone il 25 gennaio del 1922, si è trasferita a Cerveno per andare sposa a colui con il quale ha condiviso la vita. Donna generosa e apprezzata da tutti, ha dedicato gran parte della vita alla famiglia, in particolare al marito Enrico, alle tre figlie e ai cinque nipoti”. Tra i nipoti c’era anche Nadia Toffa protagonista di molte inchieste alla trasmissione Le Iene. Una scomparsa che ha colpito molto il paese di Cerveno, comune di circa 700 abitanti nella Val Camonica. Intanto, riguardo Nadia Toffa, è stata lanciata una petizione su Change.org. Di preciso si punta ad «Intitolare a Nadia Toffa reparto di Oncoematologia Pediatrica del SS.Annunziata di Taranto». Un’iniziativa ricca di significato per una guerriera che ci ha lasciati davvero troppo presto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA