MARIA ELENA BOSCHI, “MUMMIA DI SALVINI” IN BIKINI HOT/ Montanari “legittima sessismo”

- Emanuele Ambrosio

Maria Elena Boschi posta una foto in bikini e risponde per le rime a Matteo Salvini: “non sono una mummia”. Tomaso Montanari scatena la bufera

Maria Elena Boschi bikini

Continuano le polemiche sullo scatto pubblicato da Maria Elena Boschi sui social, con l’ex ministro del Governo Matteo Renzi in bikini per rispondere a Matteo Salvini. E poco fa è arrivato anche il commento di Tomaso Montanari, professore di Storia dell’Arte e editorialista de Il Fatto Quotidiano. Intervenuto sui social, l’accademico ha affermato: «L’uso politico del corpo delle donne è inaccettabile anche se a farlo è una donna. Con questa foto, Maria Elena Boschi ha legittimato centinaia di vignette e frasi ignobili sul suo corpo. Come dice Kant nessuno può usare la persona come un mezzo invece che un fine, nemmeno la persona stessa..». Una presa di posizione che ha scatenato un altro dibattito sul tema: c’è chi sostiene la tesi di Montanari e chi, invece, lo accusa di non aver per nulla senso dell’umorismo. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

MARIA ELENA BOSCHI, IL BIKINI HOT E IL “MAI CON IL M5S”

“Un saluto a tutti dal mio sarcofago!” scrive Maria Elena Boschi che replica così alla stoccata lanciata da Salvini che l’aveva definita “una mummia”. La Boschi replica con una foto al mare, in costume, nelle quali ha ben altre sembianze che quelle di una mummia. D’altronde non è l’unica replica piccata della Boschi all’attuale Ministro dell’Interno. “Io al Governo con Toninelli e Di Maio non ci vado, non sono Salvini. – ha fatto sapere sui social Maria Elena Boschi – Al massimo voto la fiducia a un Governo Istituzionale che evita l’aumento dell’IVA e che riporta l’Italia a giocare un ruolo in Europa”. E mentre si discute di crisi di governo, sono in molti nel Pd a vederla bene la Boschi come ministro del possibile nuovo governo Dem-M5S, idea fortemente supportata anche da Nicola Zingaretti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

M5S: “NOI CON LA BOSCHI? MAI!”

Social e politica si mescolano e Maria Elena Boschi continua ad essere uno degli argomenti principali di queste ore su Twitter per lo scatto in cui ha risposto a Matteo Salvini in bikini dopo che il leader della Lega le aveva dato della “mummia”. Le accuse tra i due fioccano dopo l’apertura dei renziani ad un governo tra Pd e M5s ma è sono i grillini a prendere posizione rispetto ad un’ipotesi simile e a fare i dovuti (dal loro punto di vista) distinguo. In un comunicato apparso sul “Blog delle Stelle” e rilanciato da esponenti di spicco del MoVimento come Bonafede e Fraccaro, si legge:”Non è difficile smascherare il gioco sporco che il sistema dei giornali e dei partiti sta portando avanti cercando di distrarre i cittadini dalla verità. Nella dimensione parallela che viene costruita ad arte accade di tutto. Chi ha tradito gli italiani e stracciato il contratto di governo, in pieno agosto, con una pugnalata piazzata sulla schiena, ora accusa di tradimento proprio il MoVimento. Accade anche che nomi del passato che hanno creato disastri nel nostro Paese vengano addirittura associati alla parola “governo”. C’è una forza politica in Italia che ha sempre mantenuto la sua coerenza e ferma la bussola sull’interesse dei cittadini, non delle banche né dei comitati d’affare. Il MoVimento non si siederà mai al tavolo con Renzi e/o Boschi. La questione non è personale: il Paese ha ancora bisogno di un cambiamento che è totalmente incompatibile con certi nomi. È un momento delicato per il Paese. Ora basta con le bufale, siamo seri per piacere. Grazie”. Dopo aver risposto a Salvini in bikini Maria Elena Boschi risponderà “a tono” anche alle accuse grilline? Se lo augurano molti internauti…(agg. di Dario D’Angelo)

Boschi in bikini, l’ironia social

Maria Elena Boschi protagonista in questa pazza crisi di Governo sia per il ruolo del Pd nel possibile nuovo esecutivo che per il duello a distanza con Salvini. L’ultima risposta dell’ex ministro dem ha fatto parecchio discutere: una foto in bikini per stuzzicare l’attuale capo del Viminale, che l’aveva definita «una mummia». In molti hanno commentato lo scatto pubblicato su Twitter e, oltre a disamine politiche, non mancano battute e ironie. C’è chi ricorda l’elezione quantomeno ‘curiosa’ in Alto Adige delle politiche 2018, «Non mi pare il lago di Carezza o il Sudtirolo. Io speravo in tue vacanze altoatesine a cantare Anton aus Tirol», o chi elogia la forma dell’esponente Pd, «Possiamo discutere del merito, ma almeno i selfie della Boschi non mi bloccano la digestione». Insomma, al tempo dei social il dibattito politico si è evoluto in parecchie forme… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Maria Elena Boschi provoca Salvini… in bikini

Maria Elena Boschi e Matteo Salvini. La deputata del Partito Democratico ha deciso di replicare alle parole del Ministro dell’Intero e Segretario della Lega che l’ha definita una “mummia”. Per questo motivo la Boschi ha deciso di rispondere a tono postando una foto in bikini in compagnia di un gruppo di amiche, il tutto accompagnato da una frase che ha fatto il giro del web. La Boschi rivolgendosi al Segretario della Lega precisa una serie di cose: “Salvini che dice: ‘siamo attaccati da un gruppo di renziani’ ci sta facendo uno spot pazzesco e neanche lo capisce. Per noi prima di tutto viene il Paese, non le ambizioni personali”. Ma non finisce qui, visto che la deputata del Pd continua rispondendo per le rime alle parole di Salvini che l’ha definita una ‘mummia’: “#CapitanFracassa dice che io sono una mummia: un saluto a tutti dal mio sarcofago”.

Maria Elena Boschi contro Salvini: “al governo con Toninelli e Di Maio non ci vado”

La deputata del Partito Democratico ha deciso di rispondere per le rime a Matteo Salvini con una foto che è stata molto apprezzata dal pubblico social. Non solo, Maria Elena Boschi ha anche precisato la sua posizione circa l’attuale situazione del governo italiano: “Salvini dice che io sono una mummia che vuole tornare al governo. Io al governo con Toninelli e Di Maio non ci vado, non sono Salvini – scrive su Facebook precisando- Al massimo voto la fiducia a un governo istituzionale che evita l’aumento dell’Iva e che riporta l’Italia a giocare un ruolo in Europa. Quanto al fatto di essere una mummia ho come l’impressione che #CapitanFracassa sia nervoso. Il caldo fa male: in questi casi bisogna bere molto e evitare di uscire nelle ore più calde. Come direbbe lui, ‘bacioni’ dal mio sarcofago”.

Matteo Renzi: “combatto per mandare a casa Salvini”

Intanto in questi giorni anche Matteo Renzi è tornato a parlare commentando la crisi di governo e le attuali condizioni. L’ex segretario del PD ha utilizzato il suo profilo Facebook per rispondere alle parole di Matteo Salvini: “Combatto per mandare a casa Salvini. Dice che il suo destino è in mano a una trentina di renziani. Ma magari! Fosse così, #CapitanFracassa andrebbe a casa domattina. L’uomo è ossessionato da me. E io sono orgoglioso di combattere perché lui si dimetta, subito”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA