MARIA GRAZIA CUCINOTTA/ Piastra in diretta: “io casalinga, mi occupo della famiglia”

- Davide Giancristofaro Alberti

Maria Grazia Cucinotta ospite in collegamento con La Vita in Diretta rivela “mi sono riscoperta casalinga”, mentre a Italia Si si fa la piastra in diretta

Cucinotta a Storie Italiane
Cucinotta (Rai)

Maria Grazia Cucinotta ospite a Italia Si di Marco Liorni su Raiuno racconta come sta trascorrendo la quarantena per via dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. L’attrice e regista in particolare racconta come sta cercando di mantenersi in forma e si mostra in video con tanto di piastra per cappelli tra le mani. “Un mio parrucchiere mi sta aiutando in diretta a farmi la piastra con un trainer” rivela l’attrice che è in collegamento con il suo Hair stilista personale che precisa: “facciamo dei corsi online per far si che possano restare sempre belle e in ordine. In questo periodo la bellezza conta molto e aiuta e tenere su di morale”. Poco dopo è proprio la Cucinotta a precisare: “ci sono quasi riuscita” riferendosi al momento piastra. Non solo, la Cucinotta rivela a sorpresa di aver fatto anche da parrucchiera per il marito: “ho fatto i capelli a mio marito”, mentre sul finale invia un saluto a tutte le persone che in questo momento stanno lottando negli ospedali contro il Covid-19: “un saluto a luigi e tutti gli ammalati che sono in ospedale e non possono ricevere visite. Un grosso bacio a tutti quanti”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Maria Grazia Cucinotta: la mia vita ai tempi del Coronavirus

Grande ospite a La Vita in Diretta, la splendida attrice Maria Grazia Cucinotta. Così come milioni di altre persone, la 51enne di Messina sta vivendo questi giorni di epidemia da coronavirus ovviamente da reclusa in casa: “Non è male – esordisce la Cucinotta parlando via Skype con Lorella Cuccarini – anche se comunque c’è un po’ di difficoltà perchè mia figlia ha 18 anni, comunque anche lei si è adeguatra, dopo i primi due tre giorni un po’ difficili, fa le lezioni online, ha dato tre esami settimana scorsa. Ti devo dire che comunque stiamo bene, io sono a casa dopo anni e ci siamo ritrovati ad essere una famiglia. Abbiamo trovato il tempo per stare insieme, è stata la prima vera volta ed è meraviglioso nella sua tragedia: se non ci fossero tutti i morti sarebbe un periodo fantastico perchè stare a casa non è una punizione bensì un regalo per ritrovare se stessi e ritrovare tutte quelle cose fondamentali per la nostra vita ma che non viviamo mai”.

MARIA GRAZIA CUCINOTTA: “LEGGO, CUCINO, FACCIO I LAVORI DI CASA…”

Maria Grazia Cucinotta, come molti altri personaggi, sta promuovendo donazioni in favore delle persone più bisognose: “Mi sto impegnando con Artemisa onluns – ha spiegato – per aiutare le donne che stanno subendo delle violenze, possono trovare un aiuto immediato”. E stando a casa la Cucinotta si è riscoperta casalinga: “Ho imparato a fare la casalinga – ha continuato – non ero mai stata a casa, in questo momento sono disoccupata quindi lavo, stitro, cucino, mi son messa anche a fare del fai da te in casa, ad esempio ho riparato il doccino”. Tanti mestieri ma anche tanta lettura: “Ho diversi libri sul comodino, ad esempio uno di Giuseppina Torregrossa e un altro di Marco Buticchi, amico del cuore che scrive di avventure e che mi fa viaggiare”. Un periodo di quarantena in cui sono molti che si stanno dando alla cucina: “Nel frigo non deve mai mancare la mozzarella perchè sta bene su tutto. Per quanto riguarda la spesa bisogna cercare di stare a casa il più possibile, ci sono molte persone che fanno consegne a domicilio e che si stanno reinventando dopo aver chiuso, quindi aiutiamo loro e stiamo a casa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA