Marina La Rosa unica al funerale di Pietro Taricone/ Lorenzo Battistello svela perchè

- Stella Dibenedetto

Marina La Rosa fu l’unica concorrente del Grande Fratello a partecipare al funerale di Pietro Taricone: Lorenzo Battistello svela perché.

marina la rosa 2020 vienidame
Marina La Rosa a Vieni da me

Marina La Rosa è stata l’unica concorrente della prima, storica edizione del Grande Fratello che ha partecipato al funerale di Pietro Taricone, morto il 29 giugno 2010 dopo essere precipitato al suolo durante un lancio nei pressi dell’aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni. Una morte improvvisa e che colpì profondamente Marina Larosa che, vivendo a Roma, aveva continuato a frequentare Taricone. A distanza di dieci anni, Lorenzo Battistello, il cuoco di quell’edizione del reality e che ancora oggi continua ad occuparsi di ristorazione, in un’intervista rilasciata a Fanpage, ha ricordato quel terribile giorno in cui Pietro morì svelando anche il motivo per il quale l’unica a partecipare al funerale fu Marina. “Marina si era trasferita a Roma. Anche Pietro viveva lì e si frequentavano, avevano un legame di amicizia. Quando Pietro è morto, Marina era ai funerali. Aveva un rapporto di conoscenza anche con Kasia Smutniak“, ha raccontato Battistello.

LORENZO BATTISTELLO: “MARINA LA ROSA HA SOFFERTO PER LA MORTE DI PIETRO TARICONE”

Marina La Rosa e Pietro Taricone hanno continuato a frequentarsi anche dopo il Grande Fratello ed è quel rapporto che ha maggiormente fatto soffrire l’ex gieffina come ha confermato Battistello. “ L’ha vissuto in maniera più dolorosa per questo. All’epoca mi contestò il fatto di non essere andato ai funerali. Io mi trovavo a 1000 chilometri e ricordo che i funerali furono celebrati molto velocemente, pochi giorni dopo mi pare. Fu uno shock, non ebbi nemmeno il tempo di organizzare lo spostamento. Poi Marina è una persona molto sensibile”, ha aggiunto lo chef della prima, storica edizione del reality. Dalla morte di Taricone sono passati esattamente dieci anni ed oggi Lorenzo è sicuro che le cose sarebbero andate diversamente. “Ai funerali di Pietro c’era solo Marina. Credo che se fosse successo oggi saremmo stati lì tutti e nove. È stato il momento, nella nostra testa il Grande Fratello in quel periodo era finito. Quell’unità mancata all’epoca l’abbiamo ritrovata adesso”, ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA