Mario Balotelli/ Bufera sui social per il caso allenamenti: “Sono forse un fantasma?”

- Michela Colombo

Mario Balotelli: è bufera sui social intorno a Supermario sul caso allenamenti. L’attaccante del Brescia sbotta: “Non sono un fantasma e al momento giusto…”

Mario Balotelli Brescia delusione lapresse 2020
Mario Balotelli, attaccante del Brescia (Foto LaPresse)

E’ ancora bufera sui social e sulle pagine dei media sportivi intorno a Mario Balotelli, “colpevole” a quanto pare, di aver disertato nuovamente gli allenamenti e la convocazione del Brescia, per la mattina di di oggi. Come si racconta oggi Sportmediaset pare infatti che ancora una volta, dopo aver saltato già la seduta di sabato (ma con il permesso della società), il bomber del Brescia non si è presentato questa mattina alle 9 al centro sportivo per una seduta di terapia, scatenando l’ennesimo putiferio. Pare infatti che da che sono stati resi possibili gli allenamenti congiunti, pure l’attaccante del Brescia abbia già saltato due sedute senza permesso, rinfocolando, viste pure le ultime scottanti dichiarazioni del padron delle rondinelle Massimo Cellino, le voci che lo vogliono prossimo al doloroso divorzio con lo stesso club lombardo, dopo appena una sola stagione.

BALOTELLI RISPONDE SUI SOCIAL: “COME SI FA A NEGARE L’EVIDENZA?”

Ma come aveva già fatto nei giorni scorsi, pure anche oggi Mario Balotelli risponde con veemenza tramite i social: l’attaccante non ci sta di fronte ai titoli che passano nelle ultime ore sul suo comportamento con il club bresciano e tramite il suo profilo Instagram ha fatto intravedere che la sua verità sulla vicenda è ben diversa. In una serie di Stories SuperMario, sbottando ha scritto: “Ma come fate a scrivere che non mi alleno al campo?. Ci sono giornalisti al centro a tutti i miei allenamenti, ovviamente minuti di telecamere. Gli allenamenti sono due al giorno, quasi tutti i giorni”. Balotelli ha poi aggiunto: “ Come si fa a negare l’evidenza? Non pensavo di essere un fantasma invisibile ai teleobiettivi. Al momento giusto spiegherò per filo e per segno TUTTO e capirete”. Dunque accuse di aver disertato convocazioni e allenamenti rispedite al mittente e tanta rabbia per le polemiche sorte in questi giorni: ma pure la sensazione che a breve comunque sarà divorzio, e affatto indolore con il Brescia per Supermario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA