Martina Maggi/ Eliminata da Gregorio Rega con 97 punti! (All Together Now)

- Rossella Pastore

Martina Maggi è la prima finalista ad All Together Now, il talent show di Canale 5 condotto da Michelle Hunziker con la partecipazione di J-Ax.

Martina Maggi
Martina Maggi, finalista di All Together Now

Finale di All Together Now entusiasmante per Martina Maggi. La finalista sconfigge Federica con 73 punti a favore, guadagnandosi l’accesso alla fase successiva del gioco. Si entra dunque nel vivo della serata, dopo una prima scrematura che ha dimezzato il numero dei finalisti. Martina Maggi resta una delle favorite al titolo, anche se dovrà fare i conti con altri concorrenti di gran talento come Gregorio e Luca ad esempio. Soprattutto Gregorio può essere la sua spina nel fianco, dal momento che sembra il concorrente più apprezzato dei giudici. Nek: “Fantastico Gregorio!”. Al Bano: “Quando ti ho visto ho pensato ma dove va questo? Poi  ho capito che andrai molto lontano”. Si fa dura per Martina Maggi, la sfida è aperta. J-Ax la incoraggia perchè dovrà vedersela proprio con Gregorio: “Spacca tutto! Non farti influenzare”. Prima del verdetto dei giurati, Alexa ricorda a Martina che potrà collaborare con lei una volta terminato il programma. “Con 97 punti…vince Gregorio Rega!” annuncia Michelle. J-Ax: “Hai stile. Andrai avanti comunque!”. (Agg.Jacopo D’Antuono)

Chi è Martina Maggi in finale ad All Together Now

En plein per Martina Maggi, la prima finalista di All Together Now che ha letteralmente fatto incetta di consensi. Per lei, i 100 giurati capitanati da J-Ax si sono espressi unanimemente, quasi “coralmente” (per restare in tema), dandole il massimo e facendola volare all’ultima puntata. Ultima puntata che – ricordiamo – andrà in onda stasera alle 21.34 su Canale 5. Martina nasce a Orvieto il 27 giugno 1995 e inizia a studiare musica cinque anni più tardi. Il suo primo strumento è la chitarra classica; successivamente passa a un altro tipo di corde, quelle vocali, quando scopre la sua vera vocazione per il canto leggero. A soli dieci anni comincia a “fare sul serio”, decidendo contestualmente di inaugurare la sua carriera. In seguito conosce le sue influenze principali, tra le quali si ricordano Etta James, Aretha Franklin, Tracy Chapman, Beyoncé e Jennifer Huddson. Il suo primo singolo – dal titolo Straordinario trip – ha riscosso un buon successo, visto e considerato che Martina è tuttora un’esordiente. Vittoria o non vittoria, l’esperienza in tv potrebbe rappresentare un buon trampolino di lancio per lei e la sua carriera.

Martina Maggi: vincerà grazie alla sua anima “black”?

La “cifra” di Martina Maggi è la musica black, che adora cantare e suonare a dispetto di quella strada più facile (e pop) che avrebbe potuto scegliere e invece non ha scelto. Tra il 2012 e il 2014 è stata la voce dei Muddy Shuffle Town, un gruppo di cover di genere rock-blues. Nel 2016 partecipa a Cantagiro, dove raggiunge la fase finale e vince la borsa di studio per Area Sanremo. Rischia di guadagnarsi un posto a Sanremo Giovani, ma proprio all’ultimo viene scartata. Per quanto riguarda la formazione, Martina ha studiato canto multistilistico all’Accademia Percento Musica di Roma, con le insegnanti Maria Pia Nilsson, Paola Fortini, Claudia Arvati e Anna Maria Di Marco. Ad All Together Now, Martina ha dichiarato: “La musica ha fatto sempre parte della mia vita: quando ero piccola mia mamma lavorava in un hotel in cui passavano di continuo musicisti e cantanti. Il mio sogno era quello di diventare come loro. Con i 50mila euro di All Together Now ho la possibilità di realizzare il mio sogno, di realizzare il mio primo disco“. La sua esibizione, sulle note di If I Ain’t Got You di Alicia Keys, è stata accolta con favore da pubblico e giuria. Sarà lei a vincere? Staremo a vedere (anzi: ad ascoltare).

© RIPRODUZIONE RISERVATA